le notizie che fanno testo, dal 2010

Giornata nazionale sicurezza nelle scuole 22 ottobre: anniversario morte di Vito Scafidi

"L'Osservatorio per l'edilizia scolastica oggi ha annunciato la data della giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole, dando così attuazione a quanto previsto da 'La Buona Scuola': sarà il 22 novembre, data in cui ricorre la tragedia del Liceo Darwin, nella quale morì il giovane Vito Scafidi", così in un comunicato Umberto D'Ottavio, rappresentante del PD .

"L'Osservatorio per l'edilizia scolastica oggi ha annunciato la data della giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole, dando così attuazione a quanto previsto da 'La Buona Scuola': sarà il 22 novembre, data in cui ricorre la tragedia del Liceo Darwin, nella quale morì il giovane Vito Scafidi. Celebrare il 22 novembre giorno in cui nel 2008 in un'aula del liceo Darwin di Rivoli in seguito al crollo del controsoffitto perse la vita Vito Scafidi la Giornata nazionale per la sicurezza nelle scuole, è quanto era previsto dalla proposta di legge, la n. 2758 di cui sono primo firmatario e sostenuta da altri 36 deputati e appoggiata da Cittadinanza attiva e Fondazione Benvenuti in Italia" ricorda Umberto D'Ottavio, deputato del PD in commissione Cultura.
"Il 22 novembre è una data drammatica che ha costituito uno spartiacque fondamentale nella cultura della sicurezza nelle scuole in Italia. - prosegue l'esponente dem - Da allora, grazie anche al lavoro capillare della magistratura che ha costretto a occuparsi di sicurezza a scuola, c'è stata una profonda presa di coscienza in tutto il Paese. È un risultato del quale sono contento soprattutto per Cinzia Scafidi, la mamma di Vito, a cui va riconosciuta la grande forza e il grande coraggio nonché l'impegno per una memoria condivisa tra Vito e tutti coloro che sono morti a scuola, dai bambini di San Giuliano ai ragazzi della Casa dello Studente di L'Aquila". D'Ottavio conclude: "Il 22 novembre deve essere una giornata che contribuisce alla crescita di una cultura della sicurezza".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: