le notizie che fanno testo, dal 2010

Giacomelli: banda larga in ogni scuola. Ma non sia 4G

"Oggi il sottosegretario Giacomelli ha annunciato che porterà prioritariamente la banda ultralarga nelle scuole", annuncia in un comunicato Sergio Boccadutri, deputato PD. C'è chi auspica che la banda ultralarga nelle scuole venga portata attraverso la fibra ottica e non attraverso il 4G.

"Oggi il sottosegretario Giacomelli ha annunciato che porterà prioritariamente la banda ultralarga nelle scuole. Si tratta di un'ottima notizia. E' esattamente quanto previsto da un mio emendamento approvato alla riforma della Pubblica Amministrazione: insomma, il Governo mantiene gli impegni di connettere prima di tutto i luoghi della conoscenza, senza i quali nessuna digitalizzazione è possibile" annuncia in una nota Sergio Boccadutri, deputato del PD . C'è chi auspica che la banda ultralarga nelle scuole venga portata attraverso la fibra ottica e non attraverso il 4G, per evitare agli studenti, anche molti piccoli, inutili e pericolose esposizioni al wireless inserito dallo IARC, Agenzia Internazionale per la ricerca sul Cancro dell'OMS nel gruppo 2B, cioè come "possibile cancerogeno per gli esseri umani".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: