le notizie che fanno testo, dal 2010

Frana Messina-Catania, Ranucci (PD): intervenga Delrio, Siciali tagliata in tre

"La frana avvenuta ieri sull'A18 all'altezza di Letojanni si aggiunge agli altri eventi franosi che stanno interessando la rete infrastrutturale della Sicilia, dopo il crollo del viadotto Himera", spiega in una nota il senatore dem Raffaele Ranucci, presentando una interrogazione in merito alla frana sulla Messina-Catania.

"La frana avvenuta ieri sull'A18 all'altezza di Letojanni si aggiunge agli altri eventi franosi che stanno interessando la rete infrastrutturale della Sicilia, dopo il crollo del viadotto Himera" sottolinea Raffaele Ranucci, senatore del PD, nel presentare una interrogazione in merito alla frana sulla Messina-Catania.
"Nel caso specifico, la Messina-Catania è stata interrotta per un giorno intero, solo oggi è stata ripristinata la viabilità, seppure in modo ridotto visto che un'unica carreggiata viene percorsa a doppio senso, anche dai mezzi pesanti, né è noto quando sarà possibile tornare alla normalità" osserva ancora l'esponente dem.
"Il primo scivolamento si era già manifestato il 2 ottobre dopo l'alluvione e gli uffici tecnici del Consorzio autostrade siciliane erano intervenuti per la messa in sicurezza della viabilità e per il contenimento del costone. - ricorda quindi Ranucci - Resta il fatto che, dopo queste due ultime frane, la Sicilia è stata tagliata in 3 parti e che la situazione del dissesto idrogeologico e le condizioni della viabilità nell'Isola sono drammatiche, tanto che servirebbe un piano straordinario del governo."
"E' per questo che chiediamo un intervento del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio" si apprende in ultimo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: