le notizie che fanno testo, dal 2010

Fedeli (PD): educare al valore del cibo è un impegno etico e un'opportunità per il Made in italy

"Trovo assolutamente positivo che il Senato abbia fatto proprio, grazie al disegno di legge presentato dalla Senatrice Leana Pignedoli, Vicepresidente della commissione Agricoltura, l'impegno per chiedere l'introduzione nella scuola dell'educazione al valore del cibo", comunica in una nota la parlamentare PD Valeria Fedeli.

"Trovo assolutamente positivo che il Senato abbia fatto proprio - scrive in una nota la parlamentare dem Valeria Fedeli -, grazie al disegno di legge presentato dalla Senatrice Leana Pignedoli, Vicepresidente della commissione Agricoltura, l'impegno per chiedere l'introduzione nella scuola dell'educazione al valore del cibo". La vicepresidente del Senato infatti osserva: "Nell'anno dell'Expo e della Carta di Milano, tematiche come l'educazione alimentare e motoria, la promozione di stili di vita sani, il contrasto all'obesità e alla cattiva alimentazione, sono sfide che il Parlamento deve fare entrare a pieno titolo nell'agenda politica italiana; - aggiungendo - il ddl oltre a rappresentare un impegno dal grande valore etico è anche una straordinaria opportunità di valorizzazione sociale, culturale ed economica dei nostri territori e di settori strategici del Made in Italy."
"Con questo disegno di legge raccogliamo i primi frutti del dibattito globale confluito nell'esperienza dell'Expo: coltivare nelle nuove generazioni una maggiore sensibilità e una rinnovata consapevolezza sul rapporto tra cibo - osserva in ultimo la senatrice PD -, salute, ambiente e cultura, vuol dire investire sulla qualità della vita futura di tutti, e per farlo dobbiamo contribuire a concepire la scuola sempre meno come il luogo delle nozioni e sempre più come lo spazio per una nuova formazione civica."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: