le notizie che fanno testo, dal 2010

Favero (PD): al via finanziamenti 2015 per edilizia scolastica con mutui agevolati Bei

"Partono gli interventi di edilizia scolastica per il 2015 finanziati con lo strumento dei mutui agevolati Bei ( Banca europea degli investimenti ), con oneri di ammortamento a carico dello Stato", dal Partito Democratico una dichiarazione di Nicoletta Favero.

"Partono gli interventi di edilizia scolastica per il 2015 finanziati con lo strumento dei mutui agevolati Bei ( Banca europea degli investimenti ) - scrive in una nota Nicoletta Favero, eletta a Biella -, con oneri di ammortamento a carico dello Stato. Si tratta di interventi che rientrano nella programmazione nazionale per l'edilizia scolastica e che le Regioni hanno indicato come prioritari. Per il Piemonte il finanziamento sarà di circa 64 milioni, con 115 interventi. Al Biellese andranno 1 milione 755 mila euro, destinati ad alcuni edifici scolastici di Brusnego, Ponderano, Castelletto Cervo e della Provincia di Biella. E' davvero una bella notizia, da oggi la regione Piemonte è autorizzata alla stipula dei mutui."
"Più nel dettaglio 608 mila euro saranno destinati alla riqualificazione dell'edificio della scuola dell'infanzia di Brusnego; 200.246,37 euro saranno destinati al Comune di Ponderano, per i lavori di manutenzione straordinaria, messa in sciurezza e ristrutturazione di alcuni edifici che ospitano scuole statali dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado; 569.951 euro sono destinati alla scuola primaria di Castelletto Cervo, mentre 377.021,45 andranno alla Provincia di Biella, per i lavori di adeguamento antincendio degli istituti scolastici provinciali. E' una promessa mantenuta del governo Renzi che ha fatto della riqualificazione degli edifici scolastici una priorità" riflette in conclusione nel comunicato la senatrice PD.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: