le notizie che fanno testo, dal 2010

Fasiolo (PD): si profila intesa tra governo e settore autotrasporto

"Dopo l'incontro della scorsa settimana al ministero dei Trasporti tra il Governo e le associazioni di categoria degli autotrasportatori italiani, si potrebbe profilare un'intesa", dal PD un comunicato di Laura Fasiolo, in merito al fatto che lo scorso 2 luglio l'Agenzia delle Entrate ha comunicato al settore dell'autotrasporto il taglio del 70 per cento delle deduzioni forfettarie per spese non documentate e relative all'anno d'imposta 2014.

"Dopo l'incontro della scorsa settimana al ministero dei Trasporti tra il Governo e le associazioni di categoria degli autotrasportatori italiani, si potrebbe profilare un'intesa" anticipa in una nota la senatrice del PD Laura Fasiolo, in merito al fatto che lo scorso 2 luglio l'Agenzia delle Entrate ha comunicato al settore dell'autotrasporto il taglio del 70 per cento delle deduzioni forfettarie per spese non documentate e relative all'anno d'imposta 2014.
"Sembra infatti che le ragioni degli autotrasportatori italiani saranno riconosciute" assicura la parlamentare, ricordando: "Essi chiedevano di riconsiderare con la massima urgenza il ripristino almeno all'80% delle deduzioni forfettarie per spese non documentate e relative all'anno d'imposta 2014, voce questa essenziale per poter sopravvivere in un settore tra i più colpiti dalla crisi economica nonché dalle invasioni dei concorrenti europei che operano abusivamente in regime di cabotaggio." "Bene dunque il governo che ha saputo ascoltare le legittime richieste di migliaia di lavoratori che con il loro faticoso e rischioso lavoro quotidiano contribuiscono in modo decisivo alla circolazione delle merci e dunque all'intera economia nazionale" si apprende in ultimo da Laura Fasiolo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: