le notizie che fanno testo, dal 2010

Elezioni europee 2014: nome Matteo Renzi in simbolo PD? Smentita ipotesi

Il vicepresidente del Partito Democratico Matteo Ricci annuncia, nel corso della puntata di Agorà su Rai 3, che intende "proporre il nome di Renzi sul simbolo del PD per le elezioni europee" del 25 maggio 2014. MAtteo Renzi, dopo il Consiglio UE, assicura però che "non è intenzione del PD inserire il nome del segretario nel simbolo".

Il vicepresidente del Partito Democratico Matteo Ricci annuncia, nel corso della puntata di Agorà su Rai 3, che intende "proporre il nome di Renzi sul simbolo del PD per le elezioni europee" del 25 maggio 2014 perché "sarebbe un valore aggiunto". "Il nostro partito sarebbe l'unico a non presentarsi alle elezioni europee con il nome del proprio leader nel simbolo, dato che MoVimento 5 Stelle, Forza Italia e Nuovo centrodestra lo faranno. Per non parlare della lista per Tsipras che prende il nome proprio dal leader" prosegue Ricci, precisando: "Per ora è una idea strettamente personale ma credo che nei prossimi giorni se ne dovrà discutere". A troncare la discussione ci pensa però lo stesso Matteo Renzi che, rispondendo alle domande in conferenza stampa dopo il Consiglio UE, chiarisce che "non è intenzione del PD inserire il nome del segretario nel simbolo". In una nota, anche Lorenzo Guerini, deputato e portavoce della segreteria del PD, sottolinea che "quella di Matteo Ricci è un'opinione personale, forse tesa a valorizzare al massimo la funzione trainante di Matteo Renzi" ribadendo che quindi "non si tratta di un'ipotesi di lavoro della segreteria".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: