le notizie che fanno testo, dal 2010

Dopo di noi, Covello (PD): rendere effettive nuove norme nel Mezzogiorno

"La legge sul 'Dopo di noi' prevede anche l'avvio di campagne informative per far conoscere le nuove norme e le forma di sostegno pubblico a favore delle persone con disabilità", dal Partito Democratico una dichiarazione di Stefania Covello.

Un Odg presentato a prima firma da Stefania Covello, deputata e responsabile Mezzogiorno del Partito Democratico, e accolto dal governo, prevede "campagne informative più attente e capillari e un monitoraggio sulla qualità delle prestazioni sociali offerte nel Mezzogiorno dai servizi territoriali del Mezzogiorno".
"La legge sul 'Dopo di noi'- spiega infatti - prevede anche l'avvio di campagne informative per far conoscere le nuove norme e le forma di sostegno pubblico a favore delle persone con disabilità. Questo dovrebbe consentire ai disabili privi di assistenza familiare di accedere in modo più diretto agli strumenti di tutela previsti per la loro assistenza".
"Il Mezzogiorno è l'area del Paese nella quale si registrano maggiori carenze in materia di servizi alle persone con disabilità - ricorda l'esponente PD -, compreso l'accesso a quelli scolastici. Queste carenze sono spesso legate anche alla scarsa conoscenza degli strumenti previsti e alla presenza non trasparente di intermediazioni che alimentano illegalità a danno di chi è in difficoltà. Riteniamo per questo importante che il governo faccia tutto il possibile per creare le condizioni affinché le persone con disabilità possano effettivamente beneficiare degli strumenti introdotti grazie alle nuove norme."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: