le notizie che fanno testo, dal 2010

Don Ennio Stamile referente Libera Carabria. PD: difenderà la democrazia minacciata

"La nomina di don Ennio Stamile quale nuovo Referente regionale di Libera, è un fatto di particolare valore, soprattutto in un momento in cui in Calabria sembra prevalere una forte cultura dell'illegalità e del crimine! ", così in un comunicato i deputati PD Mimmo Bevacqua, Franco Laratta, Nicodemo Oliverio.

"La nomina di don Ennio Stamile quale nuovo Referente regionale di Libera, è un fatto di particolare valore, soprattutto in un momento in cui in Calabria sembra prevalere una forte cultura dell'illegalità e del crimine! Don Ennio, in questi anni, ha saputo sempre essere in prima linea nella denuncia del malaffare, della corruzione, della criminalità" osservano in una nota i deputati PD Mimmo Bevacqua, Franco Laratta, Nicodemo Oliverio.
"Lo ha fatto esponendosi in prima persona - ricordano gli esponenti dem -, prendendo dure posizioni pubbliche, impegnandosi e realizzando atti concreti di solidarietà e sostegno verso chi soffre, chi è solo e verso le vittime dei soprusi. Il ruolo di Don Stamile si fa ora più importante e delicato, perché si tratta di difendere la democrazia minacciata in questa terra, la libertà e le conquiste sociali. Buon lavoro."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: