le notizie che fanno testo, dal 2010

Dl Colosseo, Marcucci: non riduce diritti lavoratori della sanità, scuola, trasporti

Con il dl Colosseo "lo status di servizio pubblico essenziale non riduce i diritti dei lavoratori della sanità, della scuola e dei trasporti" dal Partito Democratico una nota di Andrea Marcucci.

"Per l'Italia è un passo avanti naturale considerare i luoghi della cultura come servizi pubblici essenziali. Una conquista di civiltà, come l'ha definita il ministro Dario Franceschini" afferma Andrea Marcucci, presidente della commissione Cultura, favorevole al dl Colosseo. Il senatore PD assicura quindi: "Nessun attacco ai lavoratori, dobbiamo ai dipendenti del Mibact la tutela e la valorizzazione del nostro patrimonio, ed è proprio il governo Renzi che finalmente è tornato a bandire un concorso per 500 nuovi funzionari".
Marcucci precisa qundi che "lo status di servizio pubblico essenziale non riduce i diritti dei lavoratori della sanità - si afferma infine -, della scuola e dei trasporti. Nessuna penalizzazione, ma diritti in più per i turisti che vengono a cercare la bellezza e l'arte nel nostro Paese e per i tanti italiani che riscoprono i musei del loro territorio e che ora potranno farlo con la garanzia di orari certi."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: