le notizie che fanno testo, dal 2010

Cop21, Bratti (PD) su tema rifiuti serve più coerenza

"Bene la posizione del ministro dell'Ambiente Galletti sul dissesto idrogeologico, sul mantenimento e recupero del territorio, e benissimo quella sui cambiamenti climatici. L'impegno del governo su questi fronti è concreto e in accordo con il lavoro che stiamo portando avanti in Parlamento", così in un comunicato Bratti, esponente dem .

"Bene la posizione del ministro dell'Ambiente Galletti sul dissesto idrogeologico, sul mantenimento e recupero del territorio, e benissimo quella sui cambiamenti climatici. L'impegno del governo su questi fronti è concreto e in accordo con il lavoro che stiamo portando avanti in Parlamento" afferma Alessandro Bratti, presidente della commissione parlamentare d'inchiesta sulle Attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e sugli illeciti ambientali. L'eponente dem precisa però, a seguito del meeting verso la Cop21 organizzato in Vaticano: "Sul tema dei rifiuti, però, necessita una politica più complessiva. Una politica che abbia uno sguardo più ampio e contemporaneo. Non solo smaltimento. C'è bisogno di più recupero e più impiantistica. E' un problema che richiede una coerenza maggiore: a partire dall'approvazione della legge sulle agenzie ambientali e il collegato ambientale. Altrimenti il rischio è la schizofrenia: non possiamo essere d'accordo su questioni di politica generale ma poi non far seguire a questa atti concreti."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: