le notizie che fanno testo, dal 2010

Commissioni, Lodolini (PD): M5S sbaglia a votare e poi grida al complotto

"Il M5S si sbaglia a votare, probabilmente per la poca dimestichezza con le procedure democratiche della Camera; a causa di questo errore perdono la possibilità di avere un loro rappresentante nel ruolo di vice presidente e poi se la prendono con inesistenti complotti ai loro danni", così in una nota Lodolini, politico del Partito Democratico .

"Quanto accaduto in commissione Finanze racconta più di ogni altro possibile esempio quanto siano lontane la propaganda e le urla di alcuni esponenti del MoVimento 5 Stelle dalla realtà dei fatti" riflette in una nota il deputato del Partito Democratico Emanuele Lodolini in merito alle votazioni per le nomine dei vicepresidente nelle Commissioni permanenti.
"Si sbagliano a votare, probabilmente per la poca dimestichezza con le procedure democratiche della Camera; a causa di questo errore perdono la possibilità di avere un loro rappresentante nel ruolo di vicepresidente e poi se la prendono con inesistenti complotti ai loro danni" si legge ancora.
"La realtà è che in questo caso si son fatti fuori da soli, in altri sono stati gli accordi fra le altre opposizioni a escluderli da ruoli istituzionali. Il PD, come è del tutto evidente, non c'entra nulla" si apprende in ultimo.

© riproduzione riservata | online: | update: 22/07/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Commissioni, Lodolini (PD): M5S sbaglia a votare e poi grida al complotto
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI