le notizie che fanno testo, dal 2010

Caso Touil, Manconi (PD): non convalida arresto ha evitato figuraccia internazionale

"Il giudice di pace, la Procura di Torino e gli avvocati Fiorentino e Savio hanno evitato all'Italia e al governo e, segnatamente, al ministero dell'Interno, una nuova figuraccia internazionale", comunica in una nota l'esponente dem Luigi Manconi sul caso Touil.

"Il giudice di pace, la Procura di Torino e gli avvocati Fiorentino e Savio hanno evitato all'Italia e al governo e, segnatamente, al ministero dell'Interno, una nuova figuraccia internazionale. Il giudice di pace, infatti, ha accolto la richiesta dei legali di Abdelmajid Touil, alla quale aveva aderito la procura di Torino, di 'non convalidare il trattenimento' nel Cie del giovane marocchino ingiustamente accusato per la strage al museo del Bardo del marzo scorso" riferisce in una nota Luigi Manconi. Il senatore del PD priosegue: "Dunque Touil non verrà rimpatriato in Marocco, dal momento che l'espulsione l'avrebbe posto 'a gravi rischi personali' e alla probabile estradizione in Tunisia. - concludendo - Un risultato importante per l'affermazione e la tutela dei diritti umani".

© riproduzione riservata | online: | update: 30/10/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Caso Touil, Manconi (PD): non convalida arresto ha evitato figuraccia internazionale
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI