le notizie che fanno testo, dal 2010

Caserme per profughi, D'Arienzo (PD): Interni e Difesa si confrontino con territorio

"I ministeri Interno e Difesa stanno collaborando per arrivare a individuare alcune caserme da utilizzare per ospitare temporaneamente i profughi. Nella pratica significa che tecnici e funzionari stanno assumendo decisioni che incideranno sul territorio e avranno inequivocabilmente un valore politico e sociale", così in una nota D'Arienzo dal Partito Democratico.

"I ministeri Interno e Difesa stanno collaborando per arrivare a individuare alcune caserme da utilizzare per ospitare temporaneamente i profughi. Nella pratica significa che tecnici e funzionari stanno assumendo decisioni che incideranno sul territorio e avranno inequivocabilmente un valore politico e sociale. Pur comprendendo l'emergenza e la necessità di tempestività, ritengo sia assolutamente utile un confronto con i rappresentanti istituzionali e le associazioni del settore dei luoghi interessati, al fine di valutare e affrontare le perplessità e le valutazioni che possono emergere e attivarsi per una loro soluzione. Serve, dunque, un lavoro condiviso nell'interesse delle comunità coinvolte per rispondere all'emergenza umanitaria in condizioni di sicurezza sociale e ambientale a tutela di tutti. Le decisioni insomma non possono essere esclusivamente di carattere tecnico, invito perciò i Ministeri competenti ad avviare al più presto il confronto con le comunità interessate" commenta in una nota il deputato PD Vincenzo D'Arienzo.

© riproduzione riservata | online: | update: 29/07/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
Arienzo lavoro PD profughi
social foto
Caserme per profughi, D'Arienzo (PD): Interni e Difesa si confrontino con territorio
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI