le notizie che fanno testo, dal 2010

CPD, Caleo: con sinergia pubblico-privato nasce 'portus lunae'

"Il progetto 'Portus Lunae' è un esempio da seguire: grazie ad una sinergia pubblico-privato e ad una collaborazione tra diverse istituzioni si è riusciti ad investire 17 milioni in un collegamento tra l'autostrada A12 e il sito archeologico romano più importante della Liguria e forse del Nord Italia", così in una nota Caleo, rappresentante PD .

"Il progetto 'Portus Lunae' è un esempio da seguire: grazie ad una sinergia pubblico-privato e ad una collaborazione tra diverse istituzioni si è riusciti ad investire 17 milioni in un collegamento tra l'autostrada A12 e il sito archeologico romano più importante della Liguria e forse del Nord Italia. E' la prima volta che - riferisce in una nota il politico dem Caleo -, in Italia, grazie ad una società autostradale si fa un investimento in cultura, con un progetto bello, integrato nel paesaggio e in grado di attirare molti più turisti e di valorizzare il parco archeologico. Il progetto è già in fase di appalto, tra 700 giorni potremo fare una passeggiata sul ponte che dall'autostrada conduce nell'antica città di Luni."
"Questa opera ricuce la ferita che l'autostrada ha portato al territorio, ricollegando il mare, la piana di marinella e il sito archeologico. La collaborazione tra diverse istituzioni e soggetti è stata fondamentale per arrivare alla fase di realizzazione di un'iniziativa che rappresenta la chiave per valorizzare, anche attraverso le infrastrutture, le enormi potenzialità del patrimonio archeologico e museale italiano. Dalla Liguria, la mia terra, arriva una buona pratica da seguire anche altrove" si apprende in ultimo.

© riproduzione riservata | online: | update: 25/06/2015
argomenti correlati:
Italia Liguria mare turisti
social foto
CPD, Caleo: con sinergia pubblico-privato nasce 'portus lunae'
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI