le notizie che fanno testo, dal 2010

Bruno Bossio (PD): Luigi De Sena pensò a reddito minimo contro le mafie

"Sono profondamente addolorata per la scomparsa di Luigi De Sena. Uomo dello Stato e delle istituzioni nella sua vita ha saputo rappresentare la serietà dell'impegno civile soprattutto nella lotta alla criminalità organizzata, impegno culminato nella sua elezione a senatore in Calabria", così in una nota Bruno Bossio, politico del Partito Democratico .

"Sono profondamente addolorata per la scomparsa di Luigi De Sena. Uomo dello Stato e delle istituzioni nella sua vita ha saputo rappresentare la serietà dell'impegno civile soprattutto nella lotta alla criminalità organizzata, impegno culminato nella sua elezione a senatore in Calabria" afferma Enza Bruno Bossio, commentando la scomparsa dell'ex senatore ed ex vice capo della Polizia, morto a Roma all'età di 72 anni.
"Mi piace anche ricordare - prosegue nella nota la deputata del PD - che tra le tante avanzate durante il suo mandato di parlamentare, c'è stata anche la proposta di legge per l'introduzione del reddito minimo sottolineando la grande funzione che questo strumento può avere nel contrasto alle mafie". "Con Luigi De Sena - si apprende in ultimo -, che calabrese non era, la Calabria perde uno dei suoi uomini migliori."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: