le notizie che fanno testo, dal 2010

Attentati Parigi, Sereni (PD): unità contro violenza terroristica

"L'odio e la violenza che ieri hanno colpito nuovamente il cuore di Parigi facendo centinaia di vittime innocenti richiedono una risposta forte, prima di tutto sul piano politico e culturale. Il nostro pensiero e la nostra vicinanza vanno ai familiari delle vittime, al popolo e alla Nazione di Francia", dal PD la posizione di Marina Sereni.

"L'odio e la violenza che ieri hanno colpito nuovamente il cuore di Parigi facendo centinaia di vittime innocenti richiedono una risposta forte, prima di tutto sul piano politico e culturale. Il nostro pensiero e la nostra vicinanza vanno ai familiari delle vittime, al popolo e alla Nazione di Francia" dichiara in una nota Marina Sereni, vicepresidente della Camera, sottolineando però: "Lo strumento militare da solo, non è sufficiente e adeguato a vincere la minaccia terroristica. Dobbiamo sconfiggere chi odia i valori umani fondamentali, far prevalere le ragioni della vita su quelle della morte".
La deputata del PD prosegue: "È indispensabile l'unità di di tutti i leader politici e religiosi per contrastare il terrorismo di matrice islamica, per rompere legami tra gruppi militari e comunità musulmane che vivono in Europa, per valorizzare tutti gli esempi di convivenza e di integrazione tra culture e religioni diverse nei nostri paesi. - e conclude - È indispensabile la determinazione e l'unità dell'intera comunità internazionale per cercare di risolvere le crisi e i conflitti in corso in Medio Oriente e nel Mediterraneo e prosciugare così le paludi di odio in cui crescono le adesioni a Daesh e al terrorismo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: