le notizie che fanno testo, dal 2010

Attacco a Caritas, Cociancich (PD): rigurgiti neonazisti destinati al nulla

"Gli attacchi dei naziskin contro le sedi Caritas e del Pd in Nord Italia sono atti vili il cui fine è aumentare la tensione sull'immigrazione dopo le stragi di Parigi, un modo d'agire cioè da veri patrioti quali queste persone osano talvolta definirsi", comunica in una nota Roberto Cociancich, esponente dem.

"Gli attacchi dei naziskin contro le sedi Caritas e del PD in Nord Italia sono atti vili il cui fine è aumentare la tensione sull'immigrazione dopo le stragi di Parigi - riflette l'esponente PD Roberto Cociancich in una nota -, un modo d'agire cioè da veri patrioti quali queste persone osano talvolta definirsi."
"Non si illudano però - avverte il senatore dem -, i loro sforzi non serviranno a nulla. Come indicato dal premier Renzi, l'Italia farà fronte ad ogni minaccia terroristica senza mutare pelle, con fermezza ma non stravolgendo la linea finora tenuta verso i migranti, umanitaria ma al tempo stesso attenta a evitare che nessuno entri con intenzioni ostili nel nostro territorio".
"Mando un abbraccio affettuoso e solidale a don Roberto D'Avanzo. - conclude Cociancich - A tutti quei cittadini che lavorano per l'integrazione nei centri Caritas e ai nostri militanti bersaglio di questi rigurgiti neonazisti va la più grande solidarietà, nella convinzione che questi attacchi sono opera di gruppuscoli isolati destinati davvero al nulla."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: