le notizie che fanno testo, dal 2010

Aree protette: bene emendamento su Parco unico del Delta del Po, dice PD

I senatori PD Laura Puppato e Gianpiero Dalla Zuanna commentano l'emendamento alla riforma della legge quadro sui parchi per l'istituzione del Parco interregionale del Delta del Po.

"La presentazione da parte del relatore di un emendamento alla riforma della legge quadro sui parchi per l'istituzione del Parco interregionale del Delta del Po, prevista con decreto legislativo del Governo entro 6 mesi, è importante e molto attesa, perché l'unicum del delta merita una gestione unitaria tra le regioni Veneto ed Emilia Romagna" dichiarano in una nota i senatori PD Laura Puppato e Gianpiero Dalla Zuanna, eletti in Veneto.

"L'emendamento prevede - spiegano - anche l'immediata attivazione del Piano del Po, che tenga conto delle misure di conservazione dei siti Rete Natura, nonché il piano d'azione dell'area Riserva di Biosfera 'Delta del Po' MAB-Unesco riconosciuta nel 2015. E anche che vengano affrontate le problematiche degli impatti di attività economico-produttive esistenti nell'area del parco."

"E' ciò che prevede testualmente il testo presentato, memore delle assurde restrizioni adottate dalla regione veneto per permettere il revamping dell'impianto a carbone di Porto Tolle. - si specifica - Con l'approvazione di questo emendamento e l'istituzione del parco interregionale, non solo si cancellerebbe la deroga dimostratasi fuori dal tempo e del tutto inutile come larga parte del PD aveva preannunciato con il suo voto contrario, ma si avvierebbe finalmente il rilancio anche economico di un'area di rara bellezza, fondato sul commercio e sul turismo. Si può ben dire che nascerebbe una Camargue italiana".

© riproduzione riservata | online: | update: 27/09/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Aree protette: bene emendamento su Parco unico del Delta del Po, dice PD
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI