le notizie che fanno testo, dal 2010

Ambiente, Oliverio (PD): accogliamo appello CEI

"Accogliamo con entusiasmo l'appello lanciato oggi dalla CEI che, in armonia con le parole di Papa Francesco e con l'enciclica 'verde', sottolinea ancora la necessità di un cambio di volta nell'affrontare il grande tema dell'ambiente", dal PD una dichiarazione di Nicodemo Oliverio.

"Accogliamo con entusiasmo l'appello lanciato oggi dalla CEI che, in armonia con le parole di Papa Francesco e con l'enciclica 'verde', sottolinea ancora la necessità di un cambio di volta nell'affrontare il grande tema dell'ambiente" afferma in una nota Nicodemo Oliverio.
"Ambiente inteso anche come difesa del suolo, della terra e dei suoi prodotti che vanno protetti e valorizzati, non saccheggiati ma usati con parsimonia. - prosegue il deputato PD - I vescovi nell'appello si rivolgono direttamente a noi politici, a cui è stata chiesta responsabilità per un cambiamento culturale anche nel mondo agricolo, accogliamo volentieri questa difficile sfida che, dall'inizio del Governo Renzi, è già partita".
"La difesa dei prodotti di qualità, la lotta contro la contraffazione alimentare, la battaglia contro il consumo del suolo e il dissesto idrogeologico, la lotta per la riduzione dei fattori inquinanti e per la riduzione delle emissioni di Co2, ed altro, sono tappe importanti che abbiamo già intrapreso per arrivare a un concetto di economia verde. La terra, il nostro pianeta, deve essere considerata un tutt'uno con l'uomo, la cui felicità è inscindibile dall'uso rispettoso di ciò che lo circonda" conclude l'esponente dem

© riproduzione riservata | online: | update: 16/10/2015

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Ambiente, Oliverio (PD): accogliamo appello CEI
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI