le notizie che fanno testo, dal 2010

Al via tessera professionale europea. Scuvera (PD): contro barriere lavorative

"Con la tessera professionale europea ( EPC ) i cittadini europei avranno più opportunità di esercitare la propria professione nei vari stati membri e si promuoverà lo spazio europeo delle competenze. La novità per il momento interessa cinque categorie: infermieri, farmacisti, fisioterapisti, guide alpine e agenti immobiliari", dal Partito Democratico una nota di Chiara Scuvera.

"Con la tessera professionale europea ( EPC ) i cittadini europei avranno più opportunità di esercitare la propria professione nei vari stati membri e si promuoverà lo spazio europeo delle competenze. La novità - che per il momento interessa cinque categorie: infermieri, farmacisti, fisioterapisti, guide alpine e agenti immobiliari - è contenuta nel decreto legislativo che recepisce la direttiva 2013/55" informa in una nota la deputata del PD Chiara Scuvera.
"Appena sarà operativo, questo 'passaporto' elettronico riguarderà sia i professionisti italiani che intendono esercitare in un altro Paese sia - viceversa - i professionisti europei che vogliono esercitare in Italia. - precisa quindi l'esponente dem - In questo modo sarà più facile il trasferimento temporaneo o permanente della propria attività in un altro Paese dell'Unione. La direttiva prevede anche l'aggiornamento, da parte della Commissione europea, delle attività artigianali per cui é previsto il riconoscimento automatico: un'occasione anche per avviare un'iniziativa per valorizzare le attività dell'artigianato tradizionale riconosciute come espressione di identità culturale collettiva e tutelarle".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: