le notizie che fanno testo, dal 2010

Megaupload chiuso, l'alternativa? L'intero archivio di The Pirate Bay

Dopo la chiusura di Megaupload e Megavideo, i siti alternativi per scaricare musica e film sempre più vigili. Rimane "The Pirate Bay", sito di condivisione torrent, che, forse per paura di essere chiuso come quello fondato da Kim Dotcom, ha deciso di mettere a disposizione un file che comprende l'intero archivio, ovvero 1.643.194 "magnet link" in soli 90 megabyte.

Come abbiamo scritto qualche giorno fa (http://is.gd/q8AWeX), un utente di The Pirate Bay, sito web di condivisione torrent, ha pensato bene di creare un file-archivio in cui si può trovare l'intero contenuto del sito. Si tratta di un file di testo in cui sono contenuti esattamente 1.643.194 "magnet link", il tutto in appena 90MB (164MB non compresso). Questo è stato possibile proprio perché il creatore (nickname "allisfine") ha usato il metodo classico di condivisione di torrent, ovvero un elenco di semplici collegamenti che "magicamente" permettono di far scaricare grandi quantità di materiale.
Appena scoperta questa possibilità, utenti e appassionati hanno preso d'assalto la pagina che ospitava il torrent, tanto da farla diventare difficilmente raggiungibile, perché in molti stanno usando The Pirate Bay come sito alternativo a Megaupload (ex-sito di file hosting dove gli utenti potevano scambiarsi musica e film), chiuso dall'FBI (http://is.gd/yNu9pO), con relativo arresto del suo fondatore Kim Dotcom. Il link è ancora valido e la messa a disposizione dell'intero archivio permetterà al sito dei "pirati" di continuare a vivere nelle case degli utenti nel caso fosse un giorno chiuso. Il link che permette di scaricare questo "prezioso" file è disponibile a questo indirizzo (http://is.gd/Oslnq2), con "allisfine" che spiega come fare per ottenerlo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# FBI# film# Kim Dotcom# link# Megaupload# musica# pirati# web