le notizie che fanno testo, dal 2010

Tere Bin Laden: a Bollywood film commedia su Osama Bin Laden

Il leader di al Qaeda è il soggetto di un film di Bollywood "Tere Bin Laden" ("Senza di te Laden"), che racconta di un giovane giornalista televisivo che, per andare negli USA, si inventa un incontro con Osama Bin Laden. Polemiche per l'uscita nelle sale in USA.

In tutte le migliori sale cinematografiche di India e Pakistan da metà Luglio verrà proiettato niente di meno che un "film commedia" il cui protagonista sarà Osama Bin Laden. Il leader di al Qaeda è infatti il soggetto di un film di Bollywood "Tere Bin Laden" ("Senza di te Laden"), che narra la storia di un giovane giornalista televisivo che, per andare negli USA (che gli hanno negato il visto) prende al volo l'occasione di conoscere un sosia di Bin Laden per produrre delle finte interviste con l'obbiettivo di raggiungere la gloria, la fama e anche un volo per gli States. Ovviamente non tutto filerà liscio ma "è una commedia divertente", assicurano i produttori. Il paradosso del film è proprio che il protagonista userà il sosia di Osama Bin Laden, il più grande nemico degli Stati Uniti, per fare buona impressione sugli americani.
Il film di Bollywood incomincia però a suscitare scandalo tanto che il titolo "Tere Bin Laden" (troppo evocativo e bonario verso il leader del terrore Osama Bin Laden) sembra sia stato già cambiato dai produttori in "Tere Bin in Pakistan". Il film che forse oltre che in Pakistan e in Afghanistan uscirà il 16 luglio anche in Inghilterra è stato "postposto" come uscita nelle sale USA. Pare che il film, che vede come protagonista la pop star pakistana Ali Zafar, "voglia vedere le ripercussioni dell'11 Settembre in una diversa prospettiva, attraverso l'umorismo" ha detto il regista Abhishek Sharma.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: