le notizie che fanno testo, dal 2010

Osama Bin Laden morto: "Abbiamo il corpo" dice Obama

Barack Obama annuncia con le parole di George W. Bush che Osama Bin Laden è stato ucciso in un'operazione militare organizzata dagli USA insieme all'intelligence pakistana. La gente si riversa per strada. E' la fine di un incubo.

L'emozione negli USA è alle stelle, i social network stanno impazzendo: Osama bin Laden è morto. E' morto il nemico pubblico numero 1 degli Stati Uniti, ricercato per aver ideato, organizzato gli attentati dell'11 Settembre. Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha annunciato, intorno alle 5 e 36 ora italiana: "Posso riferire al popolo americano e al mondo, che gli Stati Uniti hanno condotto una operazione che ha portato all'uccisione di Osama Bin Laden" e a ricordato che "nel corso degli ultimi dieci anni grazie al lavoro instancabile dei nostri militari abbiamo fiaccato Al Qaeda e eliminato i Talebani dall'Afghanistan". Obama, ha anche detto che, dopo uno scontro a fuoco che ha portato all'uccisione di Osama, il corpo del terrorista "è stato preso in custodia". Il Presidente degli Stati Uniti ha anche citato il suo predecessore George W. Bush con la frase "justice has been done", "giustizia è stata fatta". Subito dopo l'annuncio una folla di cittadini si è riversata fuori dai cancelli della Casa Bianca con bandiere e telefonini con cui immortalano l'evento. Al grido di USA! USA! per gli americani finisce un incubo. Sperando che ricominci il sogno.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: