le notizie che fanno testo, dal 2010

PD: bene decreto chiusura Opg. Ora colmare ritardi Regioni su avvio Rems

Edoardo Patriarca, deputato del PD e relatore al decreto sulla chiusura degli Ospedali psichiatrici giudiziari, plaude "la previsione di una relazione trimestrale al Parlamento da parte del ministero della Salute" perché ciò "permetterà un monitoraggio sullo stato di avanzamento del progetto", ed auspica che le "Regioni attualmente in ritardo nella realizzazione delle Rems con l'aiuto del governo riusciranno a rientrare nei tempi stabiliti".

"L’approvazione del decreto sul superamento degli Opg, atteso dal 1978, è molto positivo e segna la conclusione di una vicenda che non faceva onore all’Italia. L’impegno per la chiusura di queste strutture nel 2015 era inderogabile per un Paese che si dichiara civile e rispettoso della Costituzione. Come ha detto il presidente Napolitano gli Opg ‘rappresentano una autentico orrore per un paese civile’ " afferma Edoardo Patriarca, deputato del PD e relatore al decreto sulla chiusura degli Ospedali psichiatrici giudiziari, dopo il via libera alla Camera del decreto legge che regola modi e tempi di chiusura. Il deputato PD sottolinea come sia "necessario superare la logica emergenziale e securitaria che non ha portato a niente", plaudendo quindi "la previsione di una relazione trimestrale al Parlamento da parte del ministero della Salute" perché ciò "permetterà un monitoraggio sullo stato di avanzamento del progetto". Patriarca auspica quindi che le "Regioni attualmente in ritardo nella realizzazione delle Rems con l’aiuto del governo riusciranno a rientrare nei tempi stabiliti", mentre il Comitato StopOpg sperano che le amministrazioni vadano anche "oltre le strutture residenziali sanitarie per l’esecuzione della misura di sicurezza" affinché sia rimessa totalmente al centro la persona, e la sua dignità.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: