le notizie che fanno testo, dal 2010

One Direction: video "Dear World Leaders". Appello Niall Horan ad Obama

Gli One Direction hanno presentato oggi in anteprima mondiale "Dear World Leaders", un video di 3 minuti realizzato con il concorso di migliaia di fan che hanno fornito la loro opinione sul tipo di mondo in cui vorrebbero vivere. Niall Horan lancia un appello a Barack Obama.

Gli One Direction hanno presentato oggi in anteprima mondiale "Dear World Leaders", un video di 3 minuti realizzato con il concorso di migliaia di fan che hanno fornito la loro opinione sul tipo di mondo in cui vorrebbero vivere. Il video supporta la campagna Action/1D - a sua volta parte della campagna globale Action 2015 che vede insieme contro povertà e disuguaglianze, oltre 2.000 organizzazioni, fra cui Save the Children - e chiede ai leader del pianeta di ascoltare quali cambiamenti le persone vorrebbero vedere realizzati, affinché il mondo diventi un posto migliore per la generazione presente e quelle future. In una nota, infatti, Margherita Watt, Direttore Creativo e Digital di Save the Children, evidenzia: "Gli One Direction hanno fatto una cosa grandissima a spingere i fan a esprimersi sulle questioni che stanno loro più a cuore in questo cruciale momento dell'anno, a pochi giorni dall'importante summit ONU sullo sviluppo. Ci auguriamo che le loro voci siano ascoltate e che, in qualche modo, i leader del mondo non possano far finta di non aver sentito. - sostenendo - Questa è la generazione che ha il potere di sconfiggere i problemi più gravi dei nostri tempi e cambiare in meglio il mondo". Il Summit ONU sullo Sviluppo Sostenibile, si terrà a New York dal 15 al 28 settembre. La Conferenza ONU sui cambiamenti climatici invece, nota come COP 21, si terrà a Parigi dal 30 novembre all'11 dicembre, con l'obiettivo di stabilire un accordo globale sul clima. Harry Styles sottolinea: "Siamo stati sopraffatti dalle risposte dei fan ad Action/1D. - assicurando - Questo video mostrerà il loro coinvolgimento in questioni che li toccano nel profondo". "Spero davvero che i leader del mondo tengano conto di quello che noi e i nostri fan stiamo dicendo. Hillary Clinton ha mandato un tweet di supporto ad Action/1D il mese scorso e ci auguriamo che il prossimo tweet arrivi dal Presidente Obama!" auspica invece Niall Horan.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: