le notizie che fanno testo, dal 2010

One Direction: film "This is us" il 5 settembre in Italia. Trailer italiano

Uscirà il 5 settembre il docu-fim sui One Direction "This is us", girato da Morgan Spurlock. Un film che vuole rivelare la vera vita, quella dietro le quinte, di Harry Styles, Zayn Malik, Liam Payne, Louis Tomlinson e Niall Horan. Il 26 agosto a Milano, Napoli e Roma ci saranno le anteprime del film, mentre tutti gli altri fan dei One Direction potranno gustarsi il trailer in italiano di "This is us" su Youtube.

Appuntamento immancabile quello del 5 settembre per i fan italiani dei One Direction, quando uscirà nelle sale il docu-film "This is us" di Morgan Spurlock, incentrato sulla vita (dietro le quinte) dei cinque ragazzi che hanno fatto impazzire prima l'Inghilterra e poi il resto del mondo. In occasione della presentazione del film, Harry Styles, Zayn Malik, Liam Payne, Louis Tomlinson e Niall Horan hanno anticipato alla stampa qualche particolare di "This is us", da loro descritto come una biografia "intima" perché rivela "le loro vite reali", al di là del palco e di tutto quello che gli ruota attorno. L'avventura dei One Direction inizia grazie a Simon Cowell che unisce i 5 ragazzi nel corso di X Factor del 2010, anche se la band nel programma arriva solo terza. Il successo vero, però, inizia subito dopo X Factor, quando i One Direction riescono a vendere oltre 30 milioni di dischi in tutto il mondo.

Al The Independent, Harry Styles sottolinea immediatamente che il film "This is us" è un regalo che i One Direction hanno voluto fare a tutti i loro fan (naturalmente, il prezzo del biglietto del cinema non è gratis), e questo perché riuscirà a svelare quanto sono "veri, visto che spesso né i social media né le interviste riescono a farci conoscere sul serio". "Il film è un ringraziamento a tutti i fan" continua quindi l'idolo delle teenager Harry Styles, spiegando che i One Direction alla fine hanno scelto Morgan Spurlock come regista del documentario perché di norma "è snervante lasciare che le persone entrano nella tua vita" e per questo "avevamo bisogno di qualcuno di cui fidarci perché eravamo molto spaventati". Una volta scelto Spurlock, precisa Harry Styles, "non gli abbiamo mai detto di smettere di filmare per tutela della privacy perché abbiamo davvero voluto che si vedesse tutto il nostro mondo dietro le quinte". Curioso il fatto che sia stato proprio Morgan Spurlock a celebrare la vita dei One Direction, visto che finora era principalmente conosciuto come un regista di denucia grazie al documentario del 2004 "Super Size Me" che intendeva dimostrare "gli effetti negativi sulla salute derivanti dal sistematico consumo di pasti presso ristoranti della catena multinazionale McDonald's, mangiando per 30 giorni 3 pasti al giorno presso questi fast food", come spiega Wikipedia.

"Sono veramente grato a tutti i One Direction per il fatto che hanno permesso alle mie telecamere di riprendere tutto ciò che i ragazzi hanno dovuto sopportare", spiega Morgan Spurlock, riferendosi alla enorme invadenza dei fan della boy band inglese, sottolineando come per tutto il tempo delle riprese "la sicurezza dei ragazzi era la priorità". Ad essere maggiormente amati dal pubblico sono soprattutto il biondo Niall Horan ed Harry Styles, e proprio quest'ultimo cerca di darsi una spiegazione per così tanto successo: "Forse perché non pretendiamo di essere qualcosa che non siamo. A volte possiamo essere un po' idioti - ammette il cantante - Siamo come quei ragazzi in fondo alla classe che gettano la carta e fanno rumore. Siamo solo ragazzi normali". Di norma, però, quel tipo di ragazzi vengono spesso bocciati a scuola, mentre la vita reale sembra premiare tale tipo di atteggiamento.

Nel film, il regista Morgan Spurlock ha immortalato diversi momenti intimi nella vita dei One Direction, come quando Zayn Malik ha acquistato una casa per sua madre o Niall Horan si confida con il fratello prima di un matrimonio di famiglia. Il 26 agosto alle ore 20:00 si terranno le anteprime in lingua originale e con contenuti speciali per i fan italiani a Milano (Uci Bicocca), a Napoli (The Space) e a Roma (Adriano). Tutti gli altri fan dei One Direction, invece, in attesa dell'uscita di "This is us" il 5 settembre potranno gustarsi il trailer in italiano, caricata su Youtube dalla Sony Pictures.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: