le notizie che fanno testo, dal 2010

Taekwondo Olimpiadi 2012: bronzo per Mauro Sarmiento. Oggi Molfetta

Il medagliere italiano di queste Olimpiadi 2012 di Londra si arricchisce del bronzo conquistato nel taekwondo da Mauro Sarmiento, Oggi scende in pedana l'altro azzurro, Carlo Molfetta.

A regalare ma medaglia all'Italia oggi ci ha pensato il taekwondo Mauro Sarmiento, categoria fino a 80 chili, che conquista un bronzo in queste Olimpiadi 2012 di Londra battendo l'afghano Ahmad Nesar Bahawi. "E' una medaglia che per me significa tantissimo, è la conferma che quel secondo posto di quattro anni fa non era stato un colpo di fortuna. La dedico a mia figlia Sofia che nascerà a gennaio" spiega Mauro Sarmiento dopo l'incontro per il terzo posto. Nell'incontro preliminare Mauro Sarmiento batte 5-1 Abduraim Rasul (Kgz), accedendo ai quarti di finali dove sconfigge l'azero Azizov 2-1. In semifinale, però, Sarmiento perde all'ultimo secondo contro lo spagnolo Nicolas Garcia Hemme, mentre contro afgano Nesar Ahmad Bahawi il risultato è 4 a 0 per l'azzurro. "Ho fatto vedere a quelli più giovani di me che nel taekwondo bisogna stare calmi, altrimenti c'é il rischio di farsi male - sottolinea Mauro Sarmiento - Certo quel match di semifinale perso contro lo spagnolo Garcia quasi all'ultimo secondo lo sognerò a lungo, e a un certo punto non ho capito nulla. Poi sono stato bravo a recuperare e a farmi trovare pronto per la sfida per il bronzo". Oggi invece è il turno di un altro azzurro, Carlo Molfetta (categoria +80 kg), che scenderà in pedana nella mattinata per le qualificazioni, cercando di centrale la finale di taekwondo in programma stasera alle ore 23:30.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# finale# giovani# Italia# Londra# Molfetta# Olimpiadi