le notizie che fanno testo, dal 2010

Skiathlon fondo femminile Sochi 2014: quinto oro olimpico per Marit Bjoergen

Nella skiathlon d'apertura del fondo femminile di queste Olimpiadi invernali di Sochi 2014 arriva la quinta medaglia d'oro olimpica per la norvegese Marit Bjoergen. La Norvegia conquista anche il terzo e quarto posto. Solo 16esima l'azzurra Marina Piller, che comunque conduce una buona gara.

Questa mattina giornata di gara per lo skiathlon femminile in queste Olimpiadi invernali di Sochi 2014. Nessuna sorpresa in realtà, visto che la Norvegia conquista due medaglie ed un quarto posto, anche se le vittorie sono state offuscate dalle scomparsa nelle immediate ore della vigilia del fratello di Astrid Jacobsen, la quale non ha preso infatti parte alla competizione di Sochi 2014, come riporta la FISI (Federazione italiana sport invernali). Nella skiathlon d'apertura del fondo femminile arriva quindi la quinta medaglia d'oro olimpica per la norvegese Marit Bjoergen, che ha condotto una gara di testa, tanto nella frazione a tecnica classica che in quella skating. Inutili i tentativi di sorpasso della svedese Charlotte Kalla che alla fine taglia il traguardo a solo 1"8 dalla medaglia d'oro, conquistando l'argento. Il bronzo va invece alla norvegese Heidi Weng, in ritardo di 13"2 dalla Bjoergen ma prima dell'altra fondista della Norvegia Therese Johaug, che si deve accontentare della medaglia di legno per un solo secondo e 4 decimi. L'azzurra Marina Piller chiude invece in 16esima posizione con un ritardo di 1'40"4. Debora Agreiter è invece 30esima, meglio a skating che in alternato, mentre Elisa Brocard è 32esima e Virginia De Martin Topranin 44esima.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Elisa# Norvegia# Olimpiadi