le notizie che fanno testo, dal 2010

Scherma Londra 2012: Italia d'oro. Vezzali: obiettivo Olimpiadi Rio

A far sognare l'Italia in queste Olimpiadi 2012 ci pensa la scherma del fioretto femminile, che nel torneo a squadre conquista l'oro. Valentina Vezzali è la donna italiana più medagliata alle Olimpiadi, ma la schermitrice pensa già a Rio 2016.

Dopo aver conquistato rispettivamente nel fioretto individuale l'oro, l'argento e il bronzo , Elisa Di Francisca, Arianna Errigo e Valentina Vezzali, insieme ad Ilaria Salvatori, sbaragliano tutti anche nel fioretto a squadre, vincendo l'oro in queste Olimpiadi 2012 di Londra. Dopo aver battuto ai quarti la Gran Bretagna per 42-14, ed in semifinale la Francia con il punteggio di 45-22, il quartetto azzurro della scherma sconfigge in finale anche la Russia campionessa del Mondo 2011 e campionessa olimpica a Pechino 2008, con il punteggio di 45-31. Il primo commento a caldo di Ilaria Salvatori è quello di rigraziare il ct Stefano Cerioni per la fiducia che le ha accordato, sottolineando come ci tenesse tanto "a far parte in questa squadra", rivelando: "Ne avevo parlato con le mie compagne e loro mi hanno messo in condizione di entrare". Elisa Di Francisca, oro anche del fioretto individuale, sottolinea quindi che "quando c'è passione si riesce e superare tutto", spiegando: "Siamo quattro personalità fortissime e tutte vogliamo vincere: avversarie nell'individuale ma poi ci riuniamo nella squadre e se qualcuno ha un problema le altre la aiutano". Arianna Errigo, invece, argento nell'individuale, ammette che "dopo l'amaro" del secondo posto "ci voleva quest'oro", pur ribadendo che "la scherma è uno sport individuale". Felicissima del risultato, naturalmente, Valentina Vezzali, che con questo oro a squadre diventa, con 9 medaglie olimpiche, la donna italiana più medagliata alle Olimpiadi nella storia dello sport azzurro, eguagliando il record di 19 medaglie d'oro, tra Mondiali ed Olimpiadi, detenuto da Edoardo Mangiarotti. "E' bellissimo sognare e i sogni a volte si realizzano - dice opo la gara all'ExCeL South Arena Valentina Vezzali - Ora vorrei prendermi un momento di pausa e pensare alla famiglia, poi ricomincerò a pensare alla scherma con l'obiettivo di arrivare alle Olimpiadi di Rio".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: