le notizie che fanno testo, dal 2010

Olimpiadi invernali Sochi 2014: doping per Frullani. Bob a 4 con Romanini

Dopo l'ottava medaglia dell'Italia alle Olimpiadi invernali di Sochi 2014, conquistata da Carolina Kostner, la notizia che un azzurro è risultato positivo al test anti-doping. Si tratta di William Frullani, 34 anni, frenatore del Bob a 4. Nella gara di Sochi 2014 di bob a 4 Frullani sarà sostituito dalla riserva azzurra Samuele Romanini.

Dopo l'ottava medaglia dell'Italia alle Olimpiadi invernali di Sochi 2014, conquistata da Carolina Kostner, arriva la brutta notizia. Un azzurro in gara a Sochi 2014, infatti, è risultato positivo al test anti-doping. Si tratta di William Frullani, 34 anni, frenatore del Bob a 4. L'azzurro Frullani sarebbe già stato allontanato ieri dal Villaggio Olimpiaco, in attesa della partenza verso Prato di questa mattina. Stando a quanto riporta repubblica.it, le analisi anti-doping di William Frullani avrebbero evidenziato l'assunzione di "dimetilpentilamina, prodotto di sintesi simile all'anfetamina contenuto in integratori alimentari non commercializzati in Italia". Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, commenta: "Trionfo della leggerezza e dell'illogicità. Quando ieri sera il capo missione Carlo Mornati mi ha detto che ci sarebbe stata la possibilità di una sorpresa negativa per qualche ora siamo stati agitati, anche perché non sapevamo chi fosse l'atleta in questione. Successivamente è uscito il nome di Frullani del quale abbiamo il massimo rispetto, ma che non aveva ancora gareggiato. Prendere un integratore senza ulteriori certificazioni di specificità è una follia. Faremo i passi necessari per dare giusta chiarezza a questa vicenda - e conclude -. Domani comunque per fortuna il nostro bob a 4 potrà gareggiare". Al posto di Frullani, infatti, è entrata la riserva azzurra Samuele Romanini.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: