le notizie che fanno testo, dal 2010

Olimpiadi Rio 2016: svelata identità mascotte. Chobin e Chupacabras

Svelata in un video l'identità delle mascotte dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Rio 2016. Il Comitato Organizzatore di Rio 2016 vuole che sia il pubblico a dare il nome alle mascotte, tra le opzioni Oba e Eba, Tiba Tuque e Esquindim, e Vinicio e Tom. Ma c'è anche chi immagina le due mascotte delle Olimpiadi di Rio 2016 con i nomi di Chobin (quello azzurro) e Chupacabras (quello giallo con gli arti allungabili).

Svelata l’identità delle mascotte dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Rio 2016. Beth Lula, il brand director delle Olimpiadi di Rio 2016, spiega: "Le mascotte rappresentano la diversità della nostra cultura, del nostro popolo. Costituiscono la nostra gioia, il nostro modo di essere. Entrambe sono creature magiche con super poteri e sono state naturalmente scelte per il giovane pubblico, che vogliamo coinvolgere con il nostro evento". La mascotte delle Olimpiadi di Rio 2016 sovrebbe incarnare diverse specie animali, anche se le sembianze ricordano soprattutto quelle di un gatto, ed inoltre può allungare le braccia e le gambe senza "limiti". La mascotte paralimpica di Rio 2016 è invece una fusione di piante delle foreste brasiliane, è stimolata dalla fotosintesi ed è in grado di tirare qualsiasi oggetto dalla testa di foglie. Il Comitato Organizzatore di Rio 2016 vuole che sia il pubblico a dare il nome alle mascotte. Il sondaggio è già aperto e si può votare scegliendo in una rosa di tre coppie di nomi: le opzioni sono Oba e Eba, Tiba Tuque e Esquindim, e Vinicio e Tom. Si può partecipare al sondaggio attraverso il link www.rio2016.com/mascots o sul profilo Twitter di Rio 2016. Qualcuno, vedendo il video di presentazione delle mascotte di Rio 2016, azzarda però anche i nomi di Chobin (quello azzurro) e Chupacabras (quello giallo con gli arti allungabili). I nomi saranno annunciati il 14 dicembre.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: