le notizie che fanno testo, dal 2010

Olimpiadi 2012 tiro a volo, Jessica Rossi: oro record per terremotati

E' oro e record per Jessica Rossi, tiratrice delle Fiamme Oro, che a soli 20 anni conquista il podio più alto di queste Olimpiadi 2012 di Londra nel Tiro a Volo Trap. Vittoria che dedica ai terremotati dell'Emilia Romagna.

Dopo il bronzo del 3 agosto della sciabola a squadre, arriva ieri un'altra medaglia per l'Italia, conquistata da Jessica Rossi nel Tiro a Volo. Ma quella di Jessica Rossi è una medaglia storica, perché dopo aver realizzato il primato del mondo ed olimpico in qualificazione con 75 piattelli colpiti su 75, anche in finale con 99 piattelli su 100 registra un altro record mondiale ed olimpico. Jessica Rossi, che ha solamente 20anni, è inoltre la prima donna del tiro a volo italiano a vincere l'oro nel Trap alle Olimpiadi, riportando in Italia la medaglia iridata in tale disciplina dopo ben 28 anni, quando nel 1984 la vince a Los Angeles Luciano Giovannetti. Argento invece per la tiratrice slovacca Zuzana Stefecekova e terza la francese Delfine Reau, dopo lo spareggio. "Avevo preparato questa gara nei minimi particolari, sia dal pundo di vista tecnico che psicologico, non ho lasciato nulla al caso - commenta dopo la gara Jessica Rossi, delle Fiamme Oro - Non ho avuto emozioni, questo giorno lo avevo già vissuto tante volte proprio così, dopo l'unico errore mi è venuto da sorridere". Ma la vittoria di Jessica Rossi era prevedibile, dopo che l'atleta delle Fiamme Oro a soli 17 anni, nel 2009, vinse i campionati europei e del mondo. "Prima della finale ho cercato mantenermi tranquilla e mi sono concessa anche una dormita di una decina di minuti – racconta dopo la gara Jessica Rossi – Volevo arrivare in pedana rilassata per compensare lo stress della finale ad un colpo solo, che si solito soffro un po'. Anche in questo caso, dopo i primi piattelli ho capito che tutto stava andando bene e...tutto qua". Jessica Rossi, che ha ricevuto i complimenti per lo splendido oro di queste Olimpiadi di Londra 2012 dal capo della Polizia Antonio Manganelli, è nata a Crevalcore (Bologna), ed infatti ci tiene a dedicare il titolo conquistato nella finale di tiro a volo Trap ai terremotati dell'Emilia Romangna. Oggi 5 agosto a Londra 2012 è un'altra giornata di gare per il tiro a volo, ed ancora una volta i grandi favoriti sono proprio gli italiani. In programma a partire dalle ore 10:00 italiane i primi 75 piattelli di qualificazione per il Trap uomini, con gli azzurri Giovanni Johnny Pellielo e Massimo Fabbrizi,

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: