le notizie che fanno testo, dal 2010

Olimpiadi 2012 Vela: secondo giorno di regata a Weymouth e Portland

E' iniziata l'avventura azzurra dei velisti in queste Olimpiadi 2012 di Londra. Secondo giorno di regate a Weymouth e Portland, mentre il 31 luglio per l'Italia saranno impegnati Alessandra Sensini nell'RS:X femminile e Federico Esposito nel maschile.

E' iniziata questa Olimpiade 2012 di Londra anche per gli azzurri della Vela. Ieri 30 luglio nella classe 49er (20 nazioni) a rappresentare l'Italia è stato Giuseppe Angilella, che debutta ai Giochi, e Gianfranco Sibello, alla terza partecipazione personale. Nella prima prova i due azzurri hanno tagliato il traguardo in 14ma posizione mentre nella seconda prova tagliano il traguardo in 11esima posizione. Dopo due prove Giuseppe Angilella – Gianfranco Sibello sono al 14esimo posto in classifica provvisoria con i parziali 14-11 e 25 punti. Nella Laser Standard (49 nazioni) per l'Italia c'era Michele Regolo, alla sua prima Olimpiade. Dopo essere transitato sedicesimo alla prima boa di bolina, Regolo ha perso posizioni nel corso della regata tagliando il traguardo al 31esimo posto. Nella seconda prova Michele Regolo ha tagliato il traguardo al trentacinquesimo posto. Dopo due prove Regolo è al 3esimo posto in classifica provvisoria con i parziali 31-35 e 66 punti. Nella Laser Radial (41 nazioni) c'è il debutto olimpico per l'azzurra Francesca Clapcich, che nella prima prova taglia il traguardo al 20esimo posto. Clapcich chiude invece la seconda prova in 16esima posizione. Dopo due prove l'azzurra Clapcich è al 16esimo posto in classifica provvisoria con i parziali 20-16 e 36 punti. Nella Finn (24 nazioni) c'è l'azzurro Filippo Baldassari, e nella prima prova taglia il traguardo al 24esimo posto, mentre nella seconda prova termina al 21esimo posto. Dopo quattro prove Filippo Baldassari è al 24esimo posto con i parziali 20-22-24-21 e 87 punti. Oggi 31 luglio, invece, in regata c'è Alessandra Sensini nell'RS:X femminile e Federico Esposito nel maschile. Sono due le prove in programma per le tavole. I primi a gareggiare saranno gli uomini, impegnati alle 13:00 e alle 13:45 (ora italiana). Le donne invece si affronteranno alle 15:00 e alle 15:45 (ora italiana). Ai microfoni di sailrev.tv Alessandra Sensini sottolinea come "partecipare all'Olimpiade è sempre una cosa fantastica, un momento particolare, un'impresa nella vita", ricordando: "In questo quadriennio credo di aver fatto tutto quello che potevo fare: davanti agli ostacoli che ho incontrato ho sempre preso la decisione che mi pareva più giusta. Ho dovuto superare molte difficoltà e già il fatto di essere a Weymouth è molto bello. Sono qui per lottare". Il tecnico FIV dell'RS:X Paolo Ghione assicura che tutto è pronto per la gara, precisando che "l'unica novità della giornata per Alessandra Sensini è il cambiamento della tavola per un problema con l'alloggiamento della pinna - spiegando - Dopo la Practice Race la tavola è stata portata al controllo e non essendo conforme, il Comitato l'ha sostituita. La tavola fornita non era regolare, la pinna andava troppo dentro alla scassa e superava i limiti di conformità". In queste Olimpiadi 2012 di Londra, per la Vela, il 2 agosto, invece, entreranno in scena Gabrio Zandonà e Pietro Zucchetti nel 470 maschile, mentre il giorno successivo, il 3 agosto, inizierà la competizione anche per Giulia Conti e Giovanna Micol nel 470 femminile.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: