le notizie che fanno testo, dal 2010

Nuoto Olimpiadi 2012: Martina Grimaldi bronzo 10 Km. Tocca a Cleri

Arriva la prima medaglia nel nuoto in queste Olimpiadi 2012 di Londra, nella 10 Km femminile con il bronzo storico di Martina Grimaldi. E oggi entra in acqua Valerio Cleri.

Mentre sul nuoto, in queste Olimpiadi 2012 di Londra, gli occhi erano puntati su atleti da copertina (anche di gossip), a regalare emozioni e una medaglia di bronzo è stata la giovane Martina Grimaldi, 24 anni a settembre, che arriva terza nella 10 chilometri in acque libere. Martina Grimaldi chiude in 1h57'41"8, con davanti l'ungherese Eva Risztov (1h57'38"2) e la statunitense Haley Anderson (1h57'38"6). Anche se ha tentato all'ultimo il sorpasso, Martina Grimaldi ha tenuto duro e non ha lasciato il bronzo alla padrona di casa Kery-Anne Payne, che taglia il traguardo a soli 4 centesimi di ritardo rispetto all'azzurra. Martina Grimaldi nuota sempre nel gruppo di testa, piazzandosi ottava al primo giro (1.700 metri di percorso), quarta al secondo e seconda al terzo, quarto e quinto, con la lotta per il podio negli ultimi 2000 metri. "E' una grande soddisfazione, adesso non sento nemmeno la stanchezza" commenta dopo la gara Martina Grimaldi, che regala al nuoto azzurro di questa spedizione delle Olimpiadi 2012 la sua prima medaglia. Ma il bronzo di Martina Grimaldi è doppiamente "storico" perché è il primo podio italiano nel nuoto in acque libere ai Giochi. "Sono contentissima - riesce solo a dire Martina Grimaldi - Alla fine non ne avevo più, vedevo la Payne che accorciava e ho badato a tenerla dietro. Al tocco ho provato una grande gioia! Ho sempre sperato in un risultato come questo. Spero di avere regalato le stesse emozioni all'Italia". Il presidente della Federnuoto, Barelli, sottolinea come "Martina Grimaldi ha disputato una grande gara. Si vedeva che in acqua sapeva quello che doveva fare", e ricorda: "Comunque, non è ancora finita. Ho sempre detto che due medaglie erano positive, con tre avremmo toccato il cielo con un dito. Abbiamo ancora un paio di cartucce con Valerio Cleri e la pallanuoto maschile". In programma oggi per il nuoto di fondo, infatti, la 10 chilometri con Valerio Cleri, a partire dalle ore 13:00 italiane, mentre il Settebello sfiderà la Serbia in semifinale.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: