le notizie che fanno testo, dal 2010

Londra 2012 scherma: Occhiuzzi mai più gregario. Oggi programma spada

Nella scherma Londra 2012 Diego Occhiuzzi batte Aldo Montano e vola fino alla finalissima di sciabola, dove conquista un argento che gli permetterà di non essere più "il gregario di nessuno". Il programma delle Olimpiadi 2012 della scherma prosegue oggi 30 luglio con la spada femminile. Ecco gli orari.

Dopo aver battuto Aldo Montano nel turno dei 16, Diego Occhiuzzi era riuscito a superare ai quarti lo statunitense Tim Morehouse, arrivando e vincendo in semifinale il romeno Rares Dumitrescu per 15-11. A fermare la corsa all'oro di Diego Occhiuzzi è stato invece nella finalissima di sciabola l'ungherese Aron Szilagyi, col punteggio di 15-8, e così l'azzurro si è dovuto accontentare di un argento. Quella di Diego Occhiuzzi è la quarta medaglia, in solo due giorni, della spedizione della scherma azzurra in queste Olimpiadi di Londra 2012, dopo il trionfo di Elisa Di Francisca (oro), Arianna Errigo (argento) e Valentina Vezzali (bronzo) nel fioretto individuale . In tutto, la scherma italiana raggiunge invece quota 118 medaglie. Sconfitto invece nel tabellone dei 32 l'altro azzurro della sciabola Gigi Tarantino, battuto 15-14 dal tedesco Hartung. Dopo la finale Diego Occhiuzzi si lascia andare, sottolineando che con questo argento nella sciabola, finalmente, ora non è più "il gregario di nessuno", perché è "il vice campione olimpico". "E' un sogno che in parte giunge inaspettato ed in parte no perché me lo sentivo da questa mattina - rivela il 31enne schermidore napoletano - Mi sono messo a tirare e tutto è arrivato naturale: non mi sono mai divertito così, è stata la giornata perfetta". Mea culpa, invece, di Aldo Montano, che ammette: "Purtroppo ho sbagliato a lasciare andare Diego all'inizio del duello, con una difesa non sufficiente e senza attaccare in maniera incisiva. Poi, mi sono messo a lavorare sul centro pedana e sull'attacco ed ho recuperato; ma la partenza era stata troppo ad handicap. C'e' grande rammarico: potevo fare di più. Dovevo essere più aggressivo e dovevo spingermi più in avanti anche nelle prime fasi dell'incontro". Aldo Montano però promette di "mettercela tutta ed essere più deciso nella gara a squadre" di sciabola, in programma per il 3 agosto 2012. Per Gigi Tarantino, invece, questa di Londra 2012 sarà probabilmente, l'ultima Olimpiade, anche se ammette che in futuro gli piacerebbe "restare in questo mondo". Tarantino infatti spiega che sta già "facendo l'istruttore a Pollena, vicino Napoli" ma poi precisa anche un particolare che a cambiato le sorti della gara, e potrebbe aver portato alla sua eliminazione: "L'arbitro dava il tempo sfalsato e gliel'ho detto dalla prima stoccata. Ha fatto il rigido, Hartung non ha fatto nessuna finta - conclude - ci sono rimasto male, mai visto nulla del genere in un assalto di sciabola. Peccato, stavo bene e l'incontro era equilibrato". Il programma delle Olimpiadi 2012 di scherma prosegue quindi oggi, 30 luglio, con la spada femminile. Le qualificazioni spada (64 e 32) inizieranno alle ore 11:30, mentre i sedicesimi avranno inizio alle ore 15:10. I quarti spada (64-32-16-QF) inizieranno poco dopo, alle ore 16:30, mentre le due semifinali si svolgeranno a partire dalle 19:00. Le finali spada donne per il terzo e poi per il primo e secondo posto sono invece in programma dalle ore 20:10. Le schermitrici azzurre per la spada sono Bianca Del Carretto (spada individuale e a squadre), Rossella Fiamingo (spada individuale e a squadre), Mara Navarria (spada individuale e a squadre), che gareggeranno oggi 30 luglio, mentre come riserva a Londra 2012 c'è Nathalie Moellhausen (spada a squadre).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: