le notizie che fanno testo, dal 2010

Londra 2012 atletica, 5000 metri: Elena Romagnolo in finale

L'Italia dell'atletica leggera, in queste Olimpiadi di Londra 2012, regala anche la finale dei 5000 metri, con l'azzurra Elena Romagnolo che migliora nelle qualificazioni anche il suo primato personale.

Continuano ad appassionare, in queste Olimpiadi di Londra 2012, le gare di atletica leggera, in cui stanno spiccando anche gli azzurri, come Elena Romagnolo che ieri si è conquistata la finale dei 5000 metri. La prestazione di Elena Romagnolo è stata ottima, tanto che ha tagliato il traguardo in 15:06.38, e quindi in sette secondi in meno rispetto al suo (precedente) primato personale. "Sono contenta perché ci ho creduto, provandoci dal primo all'ultimo metro" sono le prime parole di Elena Romagnolo dopo la qualificazione in finale nei suoi 5000 metri, riportate dalla Fidal. La Romagnolo, che è alla sua seconda finale olimpica, dopo l'undicesimo posto a Pechino 2008 nei 3000 siepi, spiega che nei primi giri ha "faticato un po'" ma poi è riuscita ha trovare "il ritmo giusto per stare nel gruppo senza disperdere troppe energie". "Il periodo di crisi che ho un po' vissuto lo scorso anno mi è servito e mi ha fatta maturare - ammette Elena Romagnolo - Da un momento negativo ho tirato fuori forze positive". Purtroppo esclusa dalla finale di atletica 5000 metri per soli 43 centesimi l'altra azzurra, l'altoatesina Silvia Weissteiner, e così pure Nadia Ejjafini, che però ha chiuso in 15:24.70, ma dopo anche aver gareggiato nei 10000 nella giornata d'apertura delle Olimpiadi 2012 di Londra. Al comando si attesta la triplice olimpionica etiope Tirunesh Dibaba con 14:58.48. La finale Londra 2012 di atletica, 5000 metri, è in programma venerdì 10 agosto alle ore 21:05 italiane.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# atletica# crisi# Fidal# finale# Londra# metro# Olimpiadi