le notizie che fanno testo, dal 2010

Londra 2012: Heathrow da record, arrivano canoa e vela tricolori

Heathrow batte il record di passeggeri, e Londra 2012 incomincia "ad arrivare". Atterrati anche i canoisti dello slalom italiano, mentre per domani a Heathrow si attendono Alessandra Sensini e Federico Esposito del Windsurf classe RS:X.

Ancora pochi giorni ed il mondo "monolitico" dei media, in tutte le sue declinazioni digitali, sarà riempito dalle Olimpiadi di Londra 2012, evento mainstream che riuscirà a far "dimenticare" la pesantissima crisi mondiale che affligge l'economia dominata dai computer.
E anche se queste Olimpiadi, per forza di cose, saranno le più "virtuali" e "social" di sempre, ecco che gli atleti, fortunatamente ancora in carne ed ossa, sono "costretti" ad arrivare "di persona" ai Giochi.
Via quindi all'aeroporto di Londra allo "show" degli "arrivi" con Heathrow che deve fare i conti con una moltitudine di curiosi ma, soprattutto, di traffico passeggeri da record.
Solamente oggi l'aeroporto inglese ha stimato di battere ogni record con 236.955 passeggeri, "fronteggiando" l'arrivo di 335 atleti da tutto il mondo, senza contare crew, allenatori, staff medici, ecc.
Un trionfo commerciale che fa rimpiangere a qualcuno l'occasione "volutamente" persa di Roma 2020 .
Intanto arrivano a Londra i protagonisti tricolori della canoa slalom (Daniele Molmenti, Pietro Camporesi Niccolò Ferrari, Stefano Cipressi, Clara Giai Pron), atterrati stamattina e che si preparano già per il primo allenamento sul canale Lee Valley.
Domani atterreranno invece i primi velisti italiani, Alessandra Sensini e Federico Esposito che dal villaggio di Portland (Dorset) si prepareranno nella baia dove si sfiderà la classe RS:X del Windsurf (partenza delle gare il 31 luglio, medal race il 7 Agosto).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: