le notizie che fanno testo, dal 2010

Giochi Olimpici Giovanili Invernali 2016: il rovescio della medaglia in concorso

Il Comitato Olimpico Internazionale ha indetto oggi, 25 marzo, un concorso che offre ai giovani creativi appassionati di sport la possibilità di disegnare il rovescio della medaglia dei Giochi Olimpici Giovanili Invernali, quelli del 2016 che si disputeranno a Lillehammer (Norvegia).

Il Comitato Olimpico Internazionale ha indetto oggi, 25 marzo, un concorso che offre ai giovani creativi appassionati di sport la possibilità di creare una pagina di storia olimpica. Il concorso del CIO, infatti, dà la possibilità di disegnare la prossima medaglia delle Olimpiadi Giovanili Invernali, quelli del 2016 che si disputeranno a Lillehammer (Norvegia). Le creazioni saranno accettate fino al 1 giugno 2015 e dovranno essere inviate sul sito www.medaldesigncompetition.com. Il progetto vincitore sarà selezionato nel giugno 2015 ed abbellirà il rovescio della medaglia d’oro, d’argento e di bronzo che saranno assegnate a Lillehammer dal 12 a 21 febbraio 2016. Il fortunato creatore delle medaglie olimpiche dei Giochi giovanili invernali del 2016 si aggiudicherà inoltre un viaggio a Lillehammer ed i biglietti per la cerimonia di apertura e per le competizioni sportive, oltre ad una serie completa di medaglie della sua creazione. L'esame delle creazioni avverrà dal 3 al 17 giugno 2015 mentre il nome del vincitore sarà annunciato a fine giugno. Il progetto vincitore sarà scelto da una giuria di giovani ambasciatori, di giovani giornalisti e mebri del CIO, tra cui Angela Ruggiero, campionessa olimpica di hockey su ghiaccio, che sottolinea: "Creare questa medaglia è un'opportunità incredibile. I Giochi Olimpici Giovanili mobilitano i giovani ed è un grande onore essere parte della giuria e vedere la creatività al lavoro in tutto il mondo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: