le notizie che fanno testo, dal 2010

Ginnastica ritmica Olimpiadi 2012: errore al cerchio per Cantaluppi

Un "grosso errore al cerchio", durante la prima rotazione, trascina l'individualista azzurra della ginnastica ritmica italiana Julieta Cantaluppi in 19esima posizione, dopo la prima giornata di esercizi di queste Olimpiadi 2012 di Londra.

Mentre la squadra italiana della ginnastica ritmica dopo la prima rotazione con le 5 palle, di queste Olimpiadi 2012 di Londra, si posiziona al secondo posto, va peggio per l'individualista Julieta Cantaluppi. In calendario ieri le prime due rotazioni, col cerchio e con la palla, ma purtruppo Julieta Cantaluppi si piazza solo 19esima nella classifica parziale, con con 51.875. A giocare un brutto scherzo a Julieta Cantaluppi è stato prima di tutto la grande emozione dell'esordio, che l'ha portata a commettere "un errore grosso al cerchio", come spiega la stessa azzurra della ginnastica ritmica, tanto che la giuria le ha assegnato un brutto 25.200. "Ho sbagliato su una difficoltà corporea da 1.50 punti, con il conseguente mancato lancio da 1.40 - ammette dopo la prima giornata di gare - Ho sentito l'ansia del debutto olimpico, non c'è dubbio. Soprattutto all'inizio quando mi sono trovata al centro di un Palazzetto pienissimo. Poi con la palla mi sono sciolta". Nella seconda rotazione con la palla, infatti, Julieta Cantaluppi chiude con un 26.675. Non sufficente però per recuperare il gap iniziale. "Diciamo che il 25.200 ha messo un limite alla mia classifica - sottolinea l'individualista della ginnastica ritmica - Spero domani (oggi) di risalire almeno di due posizioni". La scalata non è certo impossibile, vista anche la "prodezza" della russa Kanaeva Evgeniya, Campionessa olimpica uscente, che si piazza al secondo posto della classifica con 57.625 nonostante due perdite al cerchio nella prima rotazione. La Evgeniya ha saputo però mantenere la giusta concentrazione nella rotazione con la palla, ottenendo il punteggio più alto assegnato dalla giuria nella gara individuale di ieri nella ginnastica ritmica, e cioè un 29.525. Al termine dei due esercizi comanda comunque in prima posizione la russa Dmitrieva (57.800), seguita appunto dalla Kanaeva e dalla bielorussia Charkashyna (56.450), mentre quarta la coreana Son Yeon Jae, con 55.900. "Spero di non tornare indietro, provando di nuovo disagio - aggiunge Julieta Cantaluppi - Se sarò tranquilla farò il mio e poi vedremo le altre, mica posso sbagliare sempre e soltanto io". In calendario oggi 10 agosto per la ginnastica ritmica individuale di queste Olimpiadi 2012 le ultime due rotazioni, clavette e nastro, e le prime 10 atlete in classifica si giocheranno la finale e la medaglia olimpica sabato 11 agosto. L'orario della prima rotazione di oggi è fissato alle 13:00, mentre la seconda rotazione a partire dalle ore 14:15, in diretta tv su Sky mentre Rai 2 seguirà principalmente gli esercizi dell'azzurra.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: