le notizie che fanno testo, dal 2010

Ginnastica artistica maschile Olimpiadi 2012: ora Busnari e Morandi

Nella finale di ginnastica artistica maschile indivuduale All Around gli azzurri Enrico Pozzo e Paolo Ottavi si piazzano al 18esimo e 22esimo posto, ma in questa Olimpiadi 2012 di Londra le medaglie potrebbero arrivare presto con Alberto Busnari e Matteo Morandi.

L'Italia della ginnastica artistica maschile, nelle finale individuale All Around di queste Olimpiadi 2012 di LOndra, non gareggiava per il podio, ma i risultati dei generalisti Enrico Pozzo e Paolo Ottavi sono tutt'altro che deludenti. A vincere l'oro nella finale del Concorso Generale maschile è stato il giapponese Kohei Uchimura (totale di 92.690 punti), davanti al tedesco Marcel Nguyen (91.031) che "ha beffato all'ultimo anche lo statunitense Danell Leyva (bronzo con 90.698 punti, ndr), che invece aveva dominato nelle eliminatorie", come sottolinea Enrico Pozzo, che chiude 18esimo (87.032) migliorando "rispetto sia alle qualifiche di sabato (19esimo con 86.898) che a Pechino 2008". E questo nonostante era "il più vecchio in gara" come precisa lo stesso ginnasta azzurro, 31enne, evidenziando al contempo però di aver "finalmente superato il muro degli 87 punti, mai riuscito nell'ultimo quadriennio". L'esordiente Paolo Ottavi, invece, si posiziona nella finale di ginnastica artistica individuale All Around di queste Olimpiadi 2012 al 22esimo posto(84.648), scendendo di un gradino rispetto al concorso di ammissione, soprattutto per un errore sul tabak al corpo libero, arrivato forse a causa della "lunga attesa dopo la sbarra", come rivela lo stesso ginnasta, che però non è affatto deluso. Paolo Ottavi non dimenticherà infatti presto "il tifo da stadio" del North Greenwich Arena (soprattutto quando si esibivano gli inglesi), ed infatti anticipa di star già pensando "al prossimo ciclo olimpico". "Essendo il più giovane dei cosiddetti veterani - conclude Paolo Ottavi - magari posso dare una mano". Enrico Pozzo, invece, confessa che probabilmente questo potrebbe essere il suo ultimo All Around, ma il pensiero per il momento corre ora solo ai compagni di questa avventura olimpica di Londra 2012, Alberto Busnari e Matteo Morandi. Il prossimo appuntamento azzurro della ginnastica artistica maschile di queste Olimpiadi 2012 è in programma, infatti, domenica 5 agosto alle ore 16:30 italiane con la finale cavallo con maniglie, conquistata da Alberto Busnari piazzandosi il quarto punteggio (15.058). Il giorno dopo, invece, lunedì 6 agosto alle 15:00 (ora italiana), cercherà di conquistare una medaglia Matteo Morandi, nella finale anelli di ginnastica artistica. Morandi ha infatti meritto la finale grazie al secondo parziale agli anelli (15.766) che lo vede ad un decimo dal campione olimpico, il cinese Yibing Chen (15.858). "Adesso tutti a fare il tifo per Busnari e Morandi - esorta quindi Enrico Pozzo - Visto che alcuni sport più popolari hanno mancato l'impresa, speriamo che la ginnastica artistica riesca a rubare loro la scena, dando il proprio contributo al medagliere".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# concorso# finale# ginnastica# Italia# Londra# Olimpiadi