le notizie che fanno testo, dal 2010

Cerimonia chiusura Olimpiadi 2012, programma: chi canterà e cosa

Ormai manca poco al mega concerto della cerimonia di chiusura delle Olimpiadi 2012 allo stadio Stratford di Londra, e sale la curiosità su chi canterà e cosa. L'organizzazione di Londra 2012 non sembra aver rilasciato una scaletta ufficiale, ma gli ultimi rumors sembrano ormai sempre più attendibili.

Ormai mancano poche ore alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi 2012 di Londra, e comincia a salire la curiosità su chi si esibirà all'Olympic Stadium di Stratford a partire dalle ore 22:00 italiane. L'intera cerimonia di chiusura delle Olimpiadi 2012 di Londra, che sarà seguita in diretta tv sulla Rai e su Sky per l'Italia, sarà incentrata a celebrare la musica britannica, e anche se una scaletta ufficiale del concerto olimpico non sembra essere stata rilasciata da Gavin Kim che dirigerà lo spettacolo, la partecipazione di molti artisti sembra ormai scontata, a cominciare dai One Direction e le Spice Girl al gran completo (e rispolvero). Chi canterà quindi al mega concerto della cerimonia di chiusura delle Olimpiadi 2012 di Londra? In programma, stando agli ultimi rumors, c'è: Adele con Someone Like You, Elton John e George Michael che si esibiranno con il brano Dont Let The Sun Go Down On Me, Kate Bush con Running Up That Hill (che non fa una tournée dal 1979), Ray Davies dei The Kinks con Waterloo Sunset, Paul McCartney con Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band, Annie Lennox con There Must Be An Angel, i Pet Shop Boys con West End Girls, i Queen con We Will Rock You, i Madness con Our House, i Jamiroquai con You Give Me Something, Beady Eye con Wonderwall (non ci sarà quindi l'attesa reunion degli Oasis, ma solo l'esibizione di Liam Gallagher con la sua nuova band), i Rolling Stones con Start Me Up, Paul Weller con The Changingman, i The Who con My Generation, Russell Brand con I Am The Walrus. E ancora gli attesissimi One Direction con What Makes You Beautiful e poi Ed Sheeran con Nick Mason dei Pink Floyd con Wish You Were Here, le Spice Girls con Wannabe e i Take That con Shine (sul palco anche Gary Barlow nonostante il terribile lutto di pochi gioni fa, quando la figlia Poppy è nata morta). Non possono naturalmente mancare, infine, i Muse con Survival, essendo questa la canzone ufficiale delle Olimpiadi di Londra 2012. Tra gli altri artisti in programma pare anche Elbow, Tinie Tempah e Fatboy Slim, mentre non dovrebbero salire sul palco dello stadio di Stratford di Londra 2012 per la cerimonia di chiusura delle Olimpiadi i Sex Pistols, David Gilmour dei Pink Floyd, Noel Gallagher e Roger Waters. Oltre alle esibizioni dei numerosi artisti, nel corso della cerimonia di chiusura delle Olimpiadi 2012 sfileranno anche gli atleti che hanno partecipato a questa XXX edizione dei Giochi, che si chiuderà come da tradizione con lo spegnimento della fiaccola olimpica, dopo il discorso di Jacques Rogge, il presidente del CIO (Comitato Olimpico Internazionale).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: