le notizie che fanno testo, dal 2010

Bolt Londra 2012: scivola ai blocchi ma è oro. Adesso i 200 metri

Usain Bolt si conferma il migliore, vincendo l'oro e conquistando un nuovo record olimpico nei 100 metri di queste Olimpiadi di Londra 2012 nonostante sia "scivolato ai blocchi di partenza". "Ora penso ai 200 metri che sono la mia gara preferita" anticipa Usain Bolt.

Nella finale dei 100 metri uomini gli occhi erano puntati tutti su Usain Bolt, che non ha deluso. Usain Bolt bissa Pechino 2008, e a Londra 2012 vince nuovamente l'oro, suo in 9"63 (vento +1,5) che gli regala anche un nuovo record olimpico (ma non un nuovo primato mondiale, sempre del jamaicano conquistato con un 9"58 durante i Mondiali di Berlino 2009). Secondo nei 100 metri maschili l'altro jamaicano Yohan Blake, vincitore ai Trials giamaicani e campione del mondo, che chiude in 9"75. Medaglia di bronzo, invece, per lo statunitense Justin Gatlin, tornato sul podio olimpico a otto anni dal trionfo di Atene 2004 con il personale di 9"79 e con la miglior prestazione di sempre per il terzo classificato. Quarto e quinto, rispettivamente, Tyson Gay (9"80) e Ryan Bailey (9"88). Asafa Powell, che ha rischiato di cadere nell'uscita dai blocchi, si ritira per infortunio dopo 60 metri. In realtà, anche Usain Bolt è "scivolato ai blocchi" di partenza, come confessa a Sky il campione subito dopo la gara dei 100 metri all'Olympic Stadium di Londra, spiegando però: "Ma ho pensato solo al traguardo e questa è stata la chiave - e aggiunge - Ora questa è andata, penso ai 200 che sono la mia gara preferita. Non posso promettere che farò il record sui 200 metri ma voglio fare del mio meglio". Le batterie dei 200 metri uomini sono in programma, in queste Olimpiadi 2012 di Londra, il 7 agosto, con semifinali il giorno dopo e finali il 9 agosto, alle ore 21:55 italiane.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Berlino# finale# Londra# Mondiali# Olimpiadi# record# Sky# Usain Bolt