le notizie che fanno testo, dal 2010

Rio 2016: oro per Campriani. Ma in ultimi 3 anni ha odiato tiro a segno

Nonostante negli ultimi 3 anni ha odiato il tiro a segno, Niccolò Campriani vince l'oro nella carabina 10 metri in queste Olimpiadi di Rio 2016.

Niccolò Campriani, campione del tiro a segno, vince la sua terza medaglia olimpica. Campriani conquista infatti l'oro nella finale della carabina 10 metri in queste Olimpiadi di Rio 2016. La gara di Campriani era iniziata d'altronde sotto i migliori auspici: lo sportivo delle Fiamme Gialle aveva chiuso in testa, con il record olimpico, la fase delle eliminatorie (630,2), davanti al russo Maslennkov e al croato Gorsa. In finale ha Niccolò Campriani quindi confermato il miglior punteggio olimpico con 206.1 davanti all'ucraino Kulisch (204.6), superato nell'ultima serie di tiri. Al terzo posto si è classificato il russo Maslennkov (184.2).

"In questo ultimo quadriennio ho fatto veramente moltissima fatica ad adattarmi al nuovo format di finale. - ha ammesso però Campriani al termine della gara. - Di fatto questa è la prima medaglia d'oro che conquisto da quando sono cambiate le regole nel 2013. Mi sono ritrovato quasi ad odiare questo sport perché non mi ritrovavo più nelle caratteristiche con cui avevo iniziato. In finale la tecnica è saltata, se avessi potuto vi avrei fatto vedere la mia punteria perché era un disastro: un attimo prima ero nel 10 e quello dopo ero nel 6. In quelle situazioni è come un chiodo schiaccia chiodo: la paura è cosi forte che devi ritrovare davvero un pensiero altrettanto forte a cui aggrapparti. Così mi sono reso conto che per quanto io abbia odiato questo sport negli ultimi 3 anni, al tiro a segno devo soprattutto una cosa: mi ha permesso di stare vicino a mio padre negli anni della mia adolescenza. Oltre a lui e alla mia famiglia devo ringraziare tantissimo Petra (Zublasing, ndr) che negli ultimi anni si è resa conto che non ero felice ma mi ha sopportato lo stesso e per questo le devo tantissimo".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: