le notizie che fanno testo, dal 2010

Rio 2016, boxe: Mangiacapre torna in Italia dopo frattura a zigomo. Russo pensa ai quarti

Il pugile Vincenzo Mangiacapre deve rinunciare agli ottavi di queste Olimpiadi di rio 2016 per una frattura scomposta dello zigomo e torna in Italia.

Il pugile Vincenzo Mangiacapre, vittorioso nei sedicesimi contro il messicano Romero nella categoria 69 kg, ha però riportato una frattura scomposta dello zigomo. Per questo motivo, Mangiacapre sarà costretto ad abbandonare il ring di queste Olimpiadi di Rio 2016 e tornare in Italia. La missione azzurra a Rio perde quindi un importante protagonista e in una nota il CONI "si stringe affettuosamente alla medaglia di bronzo di Londra 2012, cui augura una pronta ripresa". "Sentimento condiviso dalla Federazione Pugilistica Italiana che ringrazia l'azzurro Mangiacapre per l'impegno e la determinazione dimostrati sul ring olimpico" come viene aggiunto in una nota.

Agli ottavi Vincenzo Mangiacapre avrebbe dovuto sfidare il venezuelano Maestre. Il 10 agosto invece il boxer Clemente Russo sfidera ai quarti (91 Kg) il russo Tishchenko (oro agli ultimi Campionati Mondiali AIBA). Carmine Tommasone si ferma invece agli ottavi 60 Kg, perdendo per per 3-0 contro il cubano Lazaro Estrada.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: