le notizie che fanno testo, dal 2010

Norman Atlantic: vittime 3 italiani. A bordo clandestini, forse morti sul relitto

Mentre ieri il governo plaudeva al grande successo dell'operazione di salvataggio del Norman Atlantic, oggi la la verità dei numeri svela tutta un'altra storia. Le vittime salgono a 10, tra cui 3 italiani, mentre il procuratore di Bari denuncia: "La nave trasportava anche clandestini nascosti nelle stive, il timore è che recuperato il relitto troveremo altri morti".

Mentre ieri il governo plaudeva al grande successo dell'operazione di salvataggio del Norman Atlantic, con alcuni telegiornali all-news che hanno raccontanto praticamente tutto il giorno la magnificenza delle operazioni condotte dagli italiani, oggi la verità dei numeri svela tutta un'altra storia. Le vittime del Norman Atlantic salgono infatti a 10, e di due persone "non è stato possibile il recupero delle salme", ma rimane ancora il mistero su quanti dispersi effettivamente ci siano, forse ben 38. La Guardia Costiera comunica inoltre, via Twitter, che tra i morti ci sono anche 3 italiani, mentre fino a ieri era stato assicurato che nessun connazionale era rimasto vittima dell'incidente al traghetto Norman Atlantic, il cui capitano e l'armatore ora sono accusati di omicidio plurimo colposo. Oltre alle 10 vittime accertate, anche due soccorritori hanno perso la vita. Ma il timore più grosso è che sul traghetto Norman Atlantic ci potessero essere molti candestini. Ufficialmente a bordo del traghetto andato a fuoco il 28 dicembre nell’Adriatico tra la Grecia e l’Albania ci sarebbero dovuti essere 437 passeggeri mentre il procuratore di Bari, Giovanni Volpe, stima che erano 499, spiegando: "La nave trasportava anche clandestini nascosti nelle stive, il timore è che recuperato il relitto troveremo altri morti". Intanto, i naufraghi cominciano a denunciare le presunte irregolarità riscontrate sul traghetto dopo che era scoppiato l'incendio. Molti superstiti raccontano che nessuno avrebbe dato l'allarme e che la gestione dell'emergenza a bordo sarebbe stata pressoché inestistente.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: