le notizie che fanno testo, dal 2010

Sanremo 2018: Noemi offende agente, denunciata. Rischia 3 anni di carcere

Dopo la salita sul palco di Sanremo 2018 dell'incursore 50enne Giovanni Civita, entrare all'Ariston è diventato più complicato. Un agente blocca Noemi e lei si lancia andare ad una esternazione poco carina. La cantante è stata denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale.

Durante la prima serata di Sanremo 2018 un uomo è entrato all'Ariston senza biglietto ed è anche riuscito a salire sul palco mentre si esibiva Fiorello. Per fortuna, era solo un cittadino che chiedeva di essere ascoltato dal sindaco (ci sarà poi riuscito?) ma ovviamente al posto del 50enne poteva esserci chiunque, magari un terrorista dell'ISIS che non gradiva le battute del comico.
Così, da allora, entrare all'Ariston a quanto si dice è diventato molto più complicato. I controlli sono ferrei e a farne le spese è stata la cantante Noemi, in gara a Sanremo 2018 con il brano "Non smettere di cercarmi".

Noemi infatti avrebbe cercato di entrare all'Ariston da un'uscita, e per giunta senza pass. L'agente al controllo però è stato irremovibile e dopo qualche insistenza Noemi si è allontana, rassegnata a dover fare un giro più lungo. La cantante però era ancora troppo vicina all'orecchio dell'agente quando ha esclamato "ma guarda che c...ne". L'agente ha così richiamato Noemi per identificarla ed avrebbe anche verbalizzato le dichiarazioni di alcuni testimoni: la cantante quindi è stata denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale.

Secondo il codice penale, Noemi rischia una condanna fino a tre anni di carcere a meno che non provi la verità del fatto. Noemi può anche tentare la strada del risarcimento, sia nei confronti della persona offesa sia nei confronti dell'ente di appartenenza della medesima: in questo caso il reato verrà estinto.

© riproduzione riservata | online: | update: 08/02/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Sanremo 2018: Noemi offende agente, denunciata. Rischia 3 anni di carcere
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI