le notizie che fanno testo, dal 2010

Nintendo 3DS: uscita 25 Marzo, prezzo 259 euro (USA a 250 dollari)

Nintendo 3DS esce in Italia a 259 euro e già sono tantissimi che la sognano, mentre negli USA per 250 dollari c'è già chi si lamenta. Forse è meglio giocare con un gatto vero che è 3D, non costa niente e fa anche le fusa senza consumare la batteria.

E' ufficiale, in Italia il 25 marzo debutterà a 259 euro l'erede della conosciutissima Nintendo DS (oltre 145 milioni di apparecchi venduti). Questa volta si fa in tre, 3D naturalmente, e si chiamerà 3DS. La Nintendo 3DS incorpora infatti una tecnologia 3D "glassless" che permette di giocare in tre dimensioni senza l'uso di occhialini. Questa tecnica, chiamata "autostereoscopia" non ha chiaramente nulla di magico o di "nuovo" se non nella realizzazione "attiva" dei suoi schermi che, se tenuti nell'angolo giusto, permettono di godere della terza dimensione, ovvero la profondità di campo.
I bambini che giocano con il Nintendo DS immediatamente desidereranno la nuova magia in 3D anche se, come ha ammesso la stessa casa produttrice nelle scorse settimane, il 3D non è indicato ai bambini piccoli, anzi, fa male un po' a tutti ("Nintendo 3DS: il 3D vietato ai minori di 6 anni, rischi agli occhi" http://tinyurl.com/4phpgjm).
Ma il mercato è il mercato e la voglia di giocare con l'elettronica di consumo non ha limiti. Meglio mangiarsi una bistecca alla diossina e una cipolla marcia surgelata che rinunciare ad una console videoludica. Ma se Nintendo 3DS uscirà in Italia il 25 Marzo a 259 euro con le solite file scimmiottanti, i consumatori americani negli States si lamentano già per il prezzo (250 dollari).
Nintendo, si legge dai blog d'oltre oceano, ha annunciato i dettagli dell'uscita nordamericana che ha confermato la data (il 27 marzo), il prezzo, che la fa diventare "il più costoso prodotto Nintendo mai tenuto in mano", e la lista dei giochi disponibili, circa trenta (tra cui Madden NFL, Pilotwings Resort, Super Street Fighter IV, Steeldiver, Nintendogs + Cats e il celebre Dead or Alive) ma non ha certo consolato chi si aspettava un prezzo più accessibile. Forse il miglior gioco 3D diventerà la realtà?

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: