le notizie che fanno testo, dal 2010

Nigeria: strage di cattolici durante la messa, escluso attacco Boko Haram

Starge di cattolici durante la messa nella chiesa di S.Philip di Ozubulu, in Nigeria. Le autorità escludono però che si tratti di un attacco di Boko Haram.

Nuova strage di cattolici in Nigeria. La carneficina è avvenuta ieri durante la celebrazione della messa. Stando alle autorità, il bilancio delle vittime sarebbe di almeno 11 morti ed una ventina di feriti, anche gravi.
La tragedia è avvenuta nella chiesa S.Philip di Ozubulu, nel sud-est nigeriano. Inizialmente si era parlato di un commando armato, mentre nelle ore successive la polizia nigeriana ha spiegato che ha sparare sarebbe stato solo un uomo. Stando alle ultime ricostruzioni, l'uomo sarebbe entrato nella chiesta con l'intento di uccidere una persona che forse conosceva e nel fuggire avrebbe continuato a sparare all'impazzata, uccidendo e ferendo anche molte donne e bambini presenti alla celebrazione. Le autorità tendono quindi ad escludere che l'attacco sia stao opera degli integralisti islamici di Boko Haram.

© riproduzione riservata | online: | update: 07/08/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Nigeria: strage di cattolici durante la messa, escluso attacco Boko Haram
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI