le notizie che fanno testo, dal 2010

Una pedalata per il Nepal: il 10 maggio tappa di Davide Gaddi a Biella, riferisce Favero (PD)

"E' partito il 30 aprile da Mirandola per un lungo viaggio solidale in bicicletta, che lo porterà a toccare varie località per raccogliere fondi per le popolazioni terremotate del Nepal e il 10 maggio Davide Gaddi sarà accolto a Biella", diffonde in una nota Nicoletta Favero, esponente dem.

"E' partito il 30 aprile da Mirandola per un lungo viaggio solidale in bicicletta, che lo porterà a toccare varie località per raccogliere fondi per le popolazioni terremotate del Nepal e il 10 maggio Davide Gaddi sarà accolto a Biella. Siamo lieti di ospitare a Biella questo ragazzo di Mirandola (Modena) il quale, dopo il terremoto che nel 2012 ha devastato l'Emilia Romagna, ha deciso che era arrivato il momento di restituire l'aiuto che la sua terra ha ricevuto. Per questo ha lanciato il progetto 'Catena Namaste-Davide per il Nepal', con l'obiettivo di raccogliere fondi per l'orfanotrofio di Lalitpur, in Nepal" spiega in una nota la senatrice del Partito Democratico Nicoletta Favero, eletta proprio nella città piemontese.
"Il progetto per la costruzione dell'orfanotrofio a Lalitur - specifica in conclusione -, dopo il terribile terremoto che lo scorso anno ha distrutto il Nepal, è promosso dall'Associazione nazionale pubbliche assistenze ANPAS, con il supporto tecnico dell'Istituto di Oceanografia e di Geofisica sperimentale Ogs e della rete dei laboratori universitari di Ingegneri sismica (ReLuis), con il sostegno del Comune di Mirandola e il patrocinio della Regione Emilia Romagna, della Provincia di Modena, dell'Unione comuni modenesi area Nord e del Comune di Fanano (MO). Anche Biella, con una grande tradizione in materia di solidarietà e di utilizzo della bici, aderisce con entusiasmo a questa iniziativa. Il viaggio viene raccontato in diretta sul blog catenanamaste.tumblr.com".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: